E-Diff

Focus On

E-Diff : Differenziale Elettronico


Il differenziale elettronico, conosciuto come E-Diff, è uno degli elementi tecnici che inseriscono la F430 in una categoria di vetture a sé stante. Questa soluzione è stata adottata per anni sulle monoposto da Formula 1, per essere poi sviluppata e rifinita fino a trasferire con efficienza alti livelli di coppia alla pista durante cambi di direzioni sui quali agiscono livelli estremi di forza di gravità. Adesso, l’E-Diff è divenuto uno degli elementi di serie della F430, facendone la prima vettura prodotta in serie equipaggiata con un sistema così sofisticato per il controllo della tenuta di strada a prestazioni elevate. Sulla pista l’E-Diff garantisce la massima aderenza in uscita di curva, eliminando lo slittamento delle ruote, mentre sulla strada incrementa significativamente la tenuta. Questo sitema è disponibile sia sul cambio F1 sia sul modello manuale e si compone di tre sottosistemi principali:

- Un sistema idraulico ad alta pressione, in comune con il cambio F1 (se presente).
- Un sistema di controllo composto da una valvola, dei sensori e un’unità di controllo elettronica.
- Un’unità meccanica alloggiata nel lato sinistro del cambio.

La coppia viene distribuita continuamente tra le ruote attraverso due set di dischi della frizione (uno per ogni alberomotore), controllati da un attuatore idraulico. La quantità di coppia effettivamente trasmessa alle ruote motrici dipende dalle condizioni di guida (angolo del pedale dell’accelerazione, angolo dello sterzo, accelerazione yaw e velocità individuale di rotazione della ruota) e apporta vantaggi considerevoli in termini di prestazioni, stabilità della traiettoria, sicurezza e risposta dell’handling. Ancora una volta, le prestazioni delle vetture da Formula 1 hanno permesso agli ingegneri di sviluppare un sistema altamente sofisticato, che risponde perfettamente ai requisiti di una macchina da strada progettata per raggiungere gli oltre 315 km/h e generare una forza notevole durante i cambi di direzione.

Se confrontata con la 360 Modena, una vettura che implementa l'E-Diff è in grado di completare un giro sulla pista di Fiorano con uno scarto di tre secondi. L’E-Diff incrementa inoltre per il guidatore il bilanciamento tra handling e aderenza (portando a un considerevole aumento dell’accelerazione), migliora la tenuta di strada in situazioni estreme e garantisce una migliore risposta sterzante.

Usato garantito Ferrari

Cerca le vetture Ferrari Approved usate e garantite

FerrariStore.com

Entra nello shop ufficiale Ferrari

Ferrari Genuine

Accessori e pezzi di ricambio originali

Corse Clienti

Segui i campionati Ferrari Challenge

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366
Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2014 - Tutti i diritti riservati