Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Ferrari

F3: Silverstone difficile per Fittipaldi

Silverstone 02 August 2020

Si è concluso oggi a Silverstone il quarto appuntamento stagionale del campionato FIA Formula 3. La tappa britannica è iniziata subito in salita per Enzo Fittipaldi, che ha faticato più del previsto nel trovare il feeling con la sua monoposto. Dopo il venticinquesimo tempo in qualifica, è arrivata la diciottesima piazza in Gara-1 e la diciannovesima nella seconda corsa.

Questione di feeling. “Nelle tappe precedenti abbiamo avuto dei problemi in qualifica – ha commentato Fittipaldi – ma il ritmo di gara si è sempre confermato molto buono. Purtroppo questo weekend è mancato il feeling con la monoposto, e in gara non sono stato possibile recuperare posizioni come in Austria e Ungheria. Nella prima corsa del fine settimana ho pagato anche una toccata con un avversario nel secondo giro che ha piegato un triangolo della sospensione anteriore sinistra, e il comportamento della monoposto ovviamente ne ha risentito. Adesso abbiamo a disposizione dei giorni per analizzare i dati di questo weekend, con l’obiettivo di riuscire a migliorare le performance in vista del prossimo fine settimana. La doppia gara di Silverstone ci offre questa possibilità, ed è importante coglierla per capire cosa non ha funzionato al meglio e trovare le giuste soluzioni”.