Ferrari

F4 - Beganovic weekend da ricordare: vince a Imola e sale due volte sul podio

Imola 22 November 2020

Imola, 22 novembre 2020 - Dino Beganovic ha completato un weekend memorabile sul circuito di Imola, sede della sesta tappa del campionato Italiano Formula 4. Il sedicenne svedese della Ferrari Driver Academy (FDA) ha colto la sua prima vittoria in monoposto, completando il fine settimana con un secondo ed un terzo posto. L’ottimo bilancio del weekend ha consentito a Beganovic di salire al terzo posto nella classifica generale, con 178 punti.

Gara-1. La prima corsa del weekend ha visto Beganovic prendere il via dalla seconda posizione. Allo spegnersi dei semafori Dino ha perso una posizione a favore di Jack Crawford, ma lo svedese è rimasto nella scia dell’avversario aspettando l’occasione giusta per portare l’attacco. L’opportunità è arrivata al quinto giro, con uno spettacolare sorpasso all’esterno della variante del Tamburello. Il duello tra i due è proseguito, e nelle fasi finali Crawford è riuscito nuovamente a sfilare secondo, ma alla curva Piratella Beganovic si è ripreso definitivamente la posizione transitando sotto la bandiera a scacchi a sei decimi di secondo dal vincitore, e compagno di squadra nel Prema Powerteam, Gabriele Minì.

Vittoria. La seconda gara del fine settimana ha visto Beganovic, autore della pole position, in testa dal via alla bandiera a scacchi. Per Dino non è stata una corsa semplice da gestire, a causa di ben quattro congelamenti in regime di Safety Car resisi necessari a causa delle numerose uscite di pista. Per ben tre volte Beganovic ha dovuto gestire al meglio le delicate fasi di ripartenza, conscio che la minima sbavatura avrebbe offerto a Minì, che lo ha seguito in scia per tutti i 14 giri di gara, una chance per strappargli la leadership. Dino però ha dimostrato di avere il sangue freddo necessario per tagliare il traguardo da vincitore.

Podio. Poche ore dopo aver colto la sua prima vittoria in monoposto, Beganovic è tornato in pista per la gara conclusiva dell’intenso weekend di Imola. Al via ha mantenuto la seconda posizione occupata sulla griglia di partenza, sfilando nella scia del leader Minì. Dopo un congelamento della corsa in regime di Safety Car, Beganovic ha mantenuto la seconda piazza, ma nel corso del settimo giro ha dovuto cedere alla pressione di Crawford, poi vincitore della corsa, e ha gestito la terza posizione fino alla bandiera a scacchi.

Ora Vallelunga. Completato l’ottimo fine settimana di Imola, Beganovic tornerà in pista sul circuito di Vallelunga nel weekend del 6 dicembre per l’appuntamento conclusivo della stagione 2020 della Formula 4 italiana.