Ferrari Corse Clienti - Logo

Al via i Ferrari Racing Days a Road Atlanta

Maranello 06 March 2020

Il circuito di Road Atlanta è pronto ad ospitare nel fine settimana i Ferrari Racing Days che porteranno in pista le vetture del Ferrari Challenge North America, dei Programmi XX e di Club Competizioni GT oltre alle monoposto di F1 Clienti.

Oltre 100 vetture si alterneranno sul tracciato statunitense per gli eventi inaugurali delle attività sportive del Cavallino Rampante, ad eccezione del monomarca che vivrà qui il suo secondo appuntamento stagionale. In questa occasione oltre cinquanta piloti si sfideranno al volante della nuova 488 Challenge Evo, al debutto agonistico.

Ferrari Challenge. Il secondo round della stagione 2020 della serie americana segnerà l’esordio in pista della nuova 488 Challenge Evo, dopo la presentazione alle Finali Mondiali del 2019. La nuova vettura presenta miglioramenti significativi dal punto di vista aerodinamico, elettronico e sul fronte degli pneumatici. Nel dettaglio, l’inedito paraurti anteriore genera un carico supplementare e permette al pilota di scegliere tra due configurazioni a seconda della tipologia del circuito. Lo sviluppo dell’E-Diff3 e F1-TCS ha consentito il raggiungimento di nuovi livelli di performance, mentre gli pneumatici forniti da Pirelli garantiscono un minor decadimento prestazionale ed un migliore grip, a tutto vantaggio della performance. A questo si aggiunge il nuovo volante, derivato dalla 488 GT3, che migliora ulteriormente l’ergonomia del posto di guida.

Dopo aver utilizzato per l’ultima volta la 488 Challenge in specifica 2019 nel precedente round a Daytona, tutti i piloti scenderanno in pista con la versione Evo.

XX Programmes e F1 Clienti. Come consuetudine, i Ferrari Racing Days vedranno protagoniste anche le vetture dei Programmi XX e di F1 Clienti. Cinque monoposto storiche, portate in gara da Massa, Alonso, Barrichello e Schumacher affronteranno il tracciato sede della Petit Le Mans. Questi esemplari, spinti dal motore ad 8 cilindri, sono stati impiegati tra il 2003 e il 2011. Nell’ultima occasione in cui F1 Clienti visitò il tracciato in Georgia, Marc Gené stabilì il record del tracciato – 1:01.2 – con una F2004 di Michael Schumacher.

In pista anche le vetture protagoniste dei Programmi XX, basate su alcuni dei modelli più iconici della Casa di Maranello come la Ferrari Enzo e LaFerrari, che permettono ad un ristrettissimo gruppo di clienti di lavorare in sinergia con gli ingegneri e guidare gioielli tecnologici di oltre 1000 cv senza limitazioni. Saranno oltre 20 gli esemplari che si alterneranno sul tracciato di Road Atlanta durante l’intero fine settimana.

Copertura live. Sarà possibile seguire i Ferrari Racing Days attraverso il live streaming dedicato, fruibile gratuitamente su live.ferrari.com. Il programma inizierà alle 8:00 ora locale con la qualifica del Ferrari Challenge sabato e domenica e proporrà tutte le sessioni e le gare che si svolgeranno sul tracciato di Road Atlanta.