Logo Content

    Weekend notebook: La Ferrari di Harmony Racing quinta a Macao

    Maranello 13 novembre 2022

    Si è conclusa con un quinto posto la partecipazione di Harmony Racing al Macau GT Cup, una delle gare principali del 69esimo Gran Premio di Macao che è tornato in calendario dopo le sospensioni ed i rinvii dovuti all’emergenza sanitaria.

    Macau GT Cup. A portare in pista la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 numero 51 è stato David Weian Chen, pilota e team manager di Harmony Racing, quest’anno protagonista con le vetture del Cavallino Rampante nelle prove del China Endurance Championship e del GT China Championship. Dopo il nono posto nelle qualifiche, Chen ha migliorato costantemente il feeling con vettura e circuito di Guia nel corso della gara, raggiungendo il sesto posto nella prima prova del sabato. La gara principale del giorno dopo, seppur accorciata da 12 ad 8 giri totali, ha visto il continuo progresso del portacolori di Harmony Racing, capace di raggiungere la quinta piazza assoluta alla bandiera a scacchi.

    David Weian Chen (pilota e Team Principal): “È sicuramente un piacere portare a casa il quinto posto per Harmony Racing, perché ho spinto questa vettura al suo limite durante il weekend di gara. È un peccato che la gara sia stata ridotta a causa della riprogrammazione dell'evento e degli incidenti in pista nelle prove precedenti. Se ci fossero stati più giri sono sicuro che sarei stato in grado di fare un tentativo di sorpasso ulteriore. Noi e il Cavallino Rampante possiamo lasciare Macao a testa alta sperando di tornare qui in futuro”.

    Credit foto: Harmony Racing