Logo Content

    Ferrari torna in azione nella Sei Ore di Watkins Glen

    Watkins Glen 25 giugno 2022

    Ferrari fa il suo ritorno nel campionato IMSA WeatherTech SportsCar con tre team iscritti alla Sei Ore di Watkins Glen di domenica, terza prova dell'IMSA Endurance Cup.

    Dopo il secondo posto ottenuto nella gara inaugurale del 2022, al debutto della classe GTD Pro, e il successo nella GTD alla 12 Ore di Sebring, la Casa di Maranello vedrà iscritte all’evento di questo fine settimana le vetture di Risi Competizione, AF Corse e Cetilar Racing


    Davide Rigon e Daniel Serra guideranno la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 numero 62 di Risi Competizione. La coppia ha aperto l'anno conquistando il secondo posto a Daytona con James Calado e Alessandro Pier Guidi, per poi unirsi a Eddie Cheever III in un ottavo posto a Sebring, dopo che Serra aveva registrato la pole position. Rigon e Serra sono al momento al secondo posto nella classifica dell'Endurance Cup, con un distacco di quattro punti dal leader. L’evento rappresenta la prima partecipazione di Risi Competizione nella classica endurance di New York dal 2016.

    AF Corse schiererà la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 numero 21 con Simon Mann, Luis Perez Companc e Toni Vilander. Reduci da un terzo posto a Sebring e di un quarto a Daytona, il trio si presenta alla gara in testa nella classifica Endurance Cup insieme ad un altro team.

    Cetilar Racing cercherà di dare seguito al successo di Sebring con la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 blu numero 47 con Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Antonio Fuoco. I piloti sono quinti nella Endurance Cup, a cinque punti dalla vetta della classe GTD.

    La Ferrari ha una storia importante nella Sei Ore, con quattro vittorie assolute. Andretti e Jacky Ickx hanno ottenuto il trionfo con una Ferrari 312P nel 1972. Kevin Doran ha schierato la Ferrari 333SP vincitrice in tre occasioni: nel 1994 (Gianpiero Moretti ed Eliseo Salazar), nel 1996 (Max Papis e Moretti) e nel 1998 (Moretti, Mauro Baldi e Didier Theys). Inoltre, Bill Auberlen ha vinto la classe GT nella Sei Ore del 2003, guidando una Ferrari 360 GT per la Scuderia Ferrari of Washington.

    Le prove di apertura si terranno venerdì alle 16:30 (orario ET). Le qualifiche GTD Pro e GTD sono previste per le 13:20 di sabato. La gara prenderà la bandiera verde alle 10:40 di sabato e sarà trasmessa in diretta streaming su Peacock. Anche USA Network trasmetterà in diretta, dalle 14:00 alle 17:00.