Ferrari Competizioni GT - Logo

Ferrari al vertice nei test prestagionali DTM

Lausitzring 06 May 2021

Si sono conclusi, sul circuito del Lausitzring, i tre giorni di test prestagionali del DTM. Come già avvenuto nella giornata di ieri, le sessioni di prove libere sono state intervallate da altre dedicate alla raccolta dati per la definizione del Balance of Performance che verrà applicato dalla prima gara in programma a Monza.

Mattino. Nonostante la comparsa della grandine durante la mattinata, le vetture sono scese in pista per continuare i rispettivi programmi di lavoro. Molto positivi i riscontri ottenuti dalle due 488 GT3 Evo 2020 con Liam Lawson autore del secondo tempo (1’43”234), a 116 millesimi dalla Mercedes di Maini, mentre Alex Albon ha coperto 19 passaggi ottenendo nell’ultimo la sua miglior prestazione in 1’43”914.

Bop test. Nei venti minuti riservati alla verifica delle massime prestazioni delle varie vetture che prenderanno parte alla serie, Albon ha siglato il giro più veloce in 1’42”904 con i colori di Alpha Tauri mentre Lawson, con quelli Red Bull, ha fermato i cronometri sul 1’43”270 che gli valgono il terzo tempo.

Pomeriggio. Gli ultimi chilometri prima di abbassare la serranda sulla tre giorni di test hanno proposto le Ferrari di AF Corse ancora al vertice con Lawson autore della seconda prestazione assoluta in 1’42”840 seguito da Albon che, con il suo 1’43”070, ha terminato la sessione al terzo posto.

Speranze. I test prestagionali del Lausitzring hanno evidenziato progressi importanti della squadra e dei piloti nella conoscenza delle potenzialità della 488 GT3 Evo 2020 con cui affronteranno la stagione. Tutti e tre i piloti – Albon, Lawson, Cassidy – hanno accumulato chilometri importanti ed esperienza che metteranno a frutto sull’Autodromo Nazionale di Monza dal 18 al 20 giugno prossimi.