Ferrari
Ferrari Competizioni GT - Logo

Cala il sipario sul Ferrari Motorsport Festival

Riyadh 25 November 2019

Si è conclusa la spettacolare due giorni che ha visto protagoniste le vetture del Cavallino Rampante nell’arena del Riyadh Car Show. Nella seconda e conclusiva giornata dedicata alle vetture di Attività Sportive GT, sono entrate in azione le monoposto di F1 Clienti, condotte nell’occasione da Charles Leclerc, Antonio Giovinazzi e Mick Schumacher. Il pubblico sugli spalti ha potuto assistere alle operazioni di pit-stop oltre che ad alcuni passaggi ad alta velocità. Prima dell’esibizione delle F60 sono scese in pista le 488 Challenge, che sfoggiavano una livrea speciale dedicata all’evento, seguite dai laboratori tecnologici del Programma XX. Anche oggi le regine dei campionati internazionali GT, la 488 GTE vincitrice della 24 Ore di Le Mans e la 488 GT3, hanno completato alcuni giri veloci intervallati da cambi gomme e pilota. Come già avvenuto nella giornata di ieri, al volante delle rosse da corsa i piloti ufficiali di Competizioni GT, James Calado, Miguel Molina, Giancarlo Fisichella, Olivier Beretta e Andrea Bertolini.