Logo Content

    La Scuderia Ferrari in visita all’Accademia Militare di Modena

    Maranello 18 febbraio 2022

    Visita speciale per la Scuderia Ferrari alla vigilia della presentazione della F1-75, lo scorso 16 febbraio. Una nutrita delegazione del race team che rappresenta la squadra ai Gran Premi – c’erano anche il Team Principal, Mattia Binotto, il Racing Director, Laurent Mekies, i due piloti ufficiali, Carlos Sainz e Charles Leclerc, nonché molti degli ingegneri e dei meccanici – è infatti andata in visita presso il Palazzo Ducale di Modena, sede dell’Accademia, l’istituto di formazione militare più antico del mondo, per partecipare a un momento di confronto con i Comandanti effettivi al Reggimento Allievi.

    Collaborazione. La Scuderia e l’Accademia hanno attivato da tempo un percorso di collaborazione finalizzato al reciproco scambio di competenze e alla condivisione di buone pratiche, e la visita del team è stata una delle occasioni di confronto tra i due gruppi. Lo scorso anno, per esempio, erano stati i militari ad essere ospitati a Maranello, dove avevano potuto vivere da dentro il Remote Garage un Gran Premio di Formula 1. All’incontro sono state approfondite le reciproche esperienze in tema di problem solving, che hanno sottolineato i tratti che accomunano queste due eccellenze modenesi conosciute in tutto il mondo: il forte spirito di squadra e il senso di appartenenza, la capacità di saper prendere le giuste decisioni sotto pressione e comunicarle correttamente all’interno della catena gerarchica, nonché la grande attenzione al raggiungimento degli obiettivi di tutto il gruppo.

    Le due realtà stanno lavorando insieme alle prossime tappe del percorso di collaborazione.