Logo Content

    Qualifica lotteria a Interlagos: Carlos e Charles chiamati a rimontare nella Sprint

    San Paolo 11 novembre 2022

    Qualifiche lotteria a Interlagos per il Gran Premio di San Paolo che domani inizierà con i 100 km della Sprint (24 giri, il via alle 16.30 locali, 20.30 CET). La pista a inizio sessione è stata umida, poi asciutta per tutto il Q2, mentre dopo pochi minuti dall’inizio della fase decisiva è tornata a cadere la pioggia che ha congelato il risultato, deludente per la Scuderia Ferrari.

    Q3. Come spesso è capitato ad Interlagos in condizioni di bagnato bagnato, la pista si è asciugata rapidamente, al punto che in Q1 tutti i piloti hanno stabilito un tempo con gomme Intermedie ma sono dovuti tornare in pista con le Soft. L’intero Q2 è stato disputato con gomme Soft e poi si è giunti al Q3, con la pioggia attesa da un momento all’altro. Carlos è uscito con delle Soft nuove, Charles con delle Intermedie. Sainz è passato sul traguardo in 1’12”357, non senza un po’ di traffico, e si è rilanciato per migliorare. Leclerc è rientrato al box per montare gomme Soft ma proprio quando si stava lanciando George Russell è uscito di pista innescando una bandiera rossa. La sessione è ripresa pochi minuti dopo ma nel frattempo aveva iniziato a piovere forte, così le posizioni non sono più cambiate: Carlos quinto, Charles decimo e pole position a Kevin Magnussen con la Haas.

    In rimonta. I due piloti della Ferrari sono dunque chiamati alla rimonta nella Sprint di domani, con l’obiettivo di recuperare più posizioni possibili sullo schieramento di partenza del Gran Premio vero e proprio, in programma domenica alle 15.


    Carlos Sainz #55

    "Qualifica difficile per tutto il team: abbiamo avuto un solo tentativo in Q3 con le Soft prima dell’arrivo della pioggia e domani scatterò dalla quinta posizione. Cercheremo di sfruttare la Sprint per guadagnare qualche posizione prima di scontare la penalità domenica. Congratulazioni a Kevin (Magnussen) e a tutto il team Haas per la loro prima pole position."


    Charles Leclerc #16

    "Quello di oggi è un risultato deludente, specie perché avevamo un buon passo. Abbiamo una buona macchina, e tutto quello che dobbiamo fare è spingere per recuperare posizioni nella Sprint di domani."


    Laurent Mekies, Racing Director

    "Quella di oggi è stata una qualifica lotteria. L’intera sessione è stata un esercizio impegnativo per il team, alcune scelte sono state azzeccate, altre meno, come quella fatta a inizio Q3 sulla vettura di Charles. Abbiamo differenziato le strategie perché avevamo informazioni di pioggia imminente. In realtà i piloti con le gomme Soft hanno avuto in-extremis il tempo di chiudere un giro prima che la pioggia diventasse pesante. È sicuramente frustrante per Charles e per tutti noi, abbiamo avuto tante belle qualifiche in condizioni difficile come oggi durante questa stagione e proveremo a fare un altro passo avanti assieme imparando da oggi. Non siamo l’unico team ad avere avuto una qualifica a due facce, con una vettura davanti e una più indietro. È solo l’inizio di un lungo weekend e cercheremo di sfruttare al nostro favore la Sprint di domani. L’obiettivo per i nostri piloti sarà simile: Carlos dovrà cercare di arrivare più avanti possibile per limitare le conseguenze della penalità di cinque posizioni che deve scontare domenica, Charles deve invece risalire dalla decima piazza per riportarsi nelle prime tra file dello schieramento. In conclusione, congratulazioni al Haas F1 Team e a Kevin (Magnussen) per la loro prima pole position, ricorderanno questo giorno per sempre."