Logo Content

    Giochi fatti al Camp della terza edizione di Girls on Track  Rising Stars: si attende la decisione degli esperti

    Maranello 11 novembre 2022

    Si è concluso oggi a Fiorano il Camp della terza edizione del programma FIA Girls on Track – Rising Stars, l’iniziativa promossa dalla FIA Women in Motorsport Commission, in collaborazione con la Ferrari Driver Academy (FDA) e Iron Dames, che ha come obiettivo promuovere l’automobilismo femminile e supportare le ragazze di maggior talento di età compresa fra i 12 e i 16 anni nel loro percorso verso una carriera da pilota professionista.

    Giornate intense. Le quattro ragazze – l’australiana Alice Buckley, le britanniche Chloe Chong e Chloe Grant e la belga Aurelia Nobels invitate a Maranello dopo essere state selezionate dalla FIA al termine di diverse fasi di valutazione, sono state impegnate in quattro intense giornate di prove di valutazione che hanno permesso di raccogliere importanti indicazioni sulle doti fisiche di ciascuna, le attitudini, la capacità di prendere decisioni sotto pressione e la predisposizione mentale alla gestione di una vita sportiva intensa, dentro e fuori la pista. Come sempre il momento clou è arrivato negli ultimi due giorni, quando le ragazze sono state impegnate in altrettante giornate sulla pista di Fiorano al volante di una monoposto di Formula 4 del team Iron Lynx equipaggiata con gomme Pirelli identiche a quelle in uso nel campionato italiano. Alice, Aurelia e le due Chloe hanno dato il loro massimo nelle simulazioni di qualifica e gara fornendo così agli esperti di FDA molti dati da analizzare, che li aiuteranno nei prossimi decisivi passi.

    Prossimi step. Le ragazze lasceranno Maranello domani e aspetteranno il giudizio della Ferrari Driver Academy. I tecnici già la prossima settimana si riuniranno per analizzare nei dettagli tutti gli elementi emersi dalle prove in pista così come dai test fisici e teorici delle ragazze così da poter valutare il loro livello di preparazione. Nei giorni scorsi a fare compagnia alle ragazze a Fiorano c’erano anche le prime due vincitrici del programma, Maya Weug e Laura Camps Torras. L’annuncio della vincitrice dell’edizione 2023 sarà reso noto nelle prossime settimane, dopo il Camp junior di Girls on Track, che è in programma a Franciacorta dal 21 al 24 novembre.