Logo Content

    Formula 3: Bearman e Leclerc si scaldano

    Maranello 07 marzo 2022

    I test sul circuito di Sakhir hanno visto i due piloti della FDA completare con successo il programma di lavoro. 

    Si è conclusa in Bahrain la sessione di test di preparazione alla stagione 2022 del campionato di Formula 3. Le tre giornate programmate sul circuito di Sakhir sono state particolarmente intense, essendo le uniche prove a disposizione prima dell’esordio stagionale in dal 17 al 20 marzo. Un’opportunità molto importante per prendere confidenza con la monoposto, sfruttata al massimo da tutti i trenta piloti in pista.

    Lavoro intenso. Arthur Leclerc, reduce dalla vittoria nel campionato Formula Regional Asia, ha ritrovato il contesto in cui ha esordito nel 2021, mentre Oliver Bearman è all’esordio nella categoria. Il team Prema ha programmato per Leclerc e Bearman tre giornate di intenso lavoro, puntando soprattutto sulla messa a punto della monoposto in condizioni di gara. Entrambi i piloti hanno completato molti long-run nei turni del mattino, sessione in cui la pista è tradizionalmente più performante, rimandando alle sessioni pomeridiane le simulazioni di qualifica. La ricerca del giro veloce non è stata tra le priorità del programma di lavoro, come conferma il miglior crono di Leclerc (1’48”005) ottenuto nella sessione del mattino del primo giorno. Anche Bearman ha ottenuto il suo miglior tempo nella giornata d’apertura (1’48”051), ma entrambi hanno dovuto rinunciare a un ultimo run con gomme nuove, programmato al termine della sessione conclusiva, a causa di una tempesta di sabbia che ha compromesso le condizioni del tracciato.

    Bilancio. Complessivamente Bearman nell’arco dei tre giorni ha completato ben 179 giri, due in più di Leclerc, portando a termine il lavoro programmato con la squadra. Dopo l’analisi dei dati, sia Arthur che Oliver avranno a disposizione qualche giorno di riposo per poi prepararsi per il viaggio che li porterà nuovamente sul circuito di Sakhir, questa volta accompagnati dall’adrenalina che precederà il primo weekend di gara.


    Bahrain F3 test

    Arthur Leclerc

    Oliver Bearman

    Day 1 am

    1’48”005 (10 laps)

    1’48”318 (12)

    Day 1 pm

    1’48”071 (32)

    1’48”051 (35)

    Day 2 am

    1’48”024 (34)

    1’48”269 (31)

    Day 2 pm

    1’49”360 (32)

    1’49”162 (32)

    Day 3 am

    1’48”068 (36)

    1’48”460 (36)

    Day 3 pm

    1’49”720 (33)

    1’49”598 (33)