Logo Content

    F1 Esports Series: Brasile amaro, ma il finale per FDA Esports Team è stato in crescendo

    Maranello 16 dicembre 2021

    Si è chiuso senza punti il Pro Championship della F1 Esports Series del Ferrari Driver Academy Esports Team. L’ultima gara della stagione ha però visto il team sperimentare con il debutto di Domenico Lovece che ha sostituito David Tonizza, un giusto riconoscimento a colui che per tutta la stagione ha fatto da sparring partner negli allenamenti e da punto di riferimento aiutando David e Brendon Leigh ad essere sempre più performanti.

    Qualifiche. Come era prevedibile l’esordio di Domenico è stato difficile, dal momento che l’italiano non è riuscito ad andare oltre il 18° posto in qualifica. Se però si guarda il distacco, si evince che con due decimi in meno sul giro Lovece sarebbe partito decimo. Leigh ha faticato anche più, ottenendo il ventesimo tempo.

    Gara. Al via Brendon è stato reattivo, andandosi a guadagnare subito tre posizioni, Domenico invece è scivolato in fondo al gruppo. Poco dopo entrambi hanno iniziato a rimontare e per quando tutti i piloti avevano effettuato il proprio pit stop Leigh era undicesimo con Lovece 19°. La rimonta di Brendon è terminata dopo il contatto che ha avuto con Dani Moreno (Mercedes) che lo ha costretto a rientrare ai box per sostituire l’ala, mentre Domenico è stato autore di una seconda parte tutta all’attacco che l’ha portato a concludere dodicesimo sotto la bandiera a scacchi, poi diventato undicesimo dopo la penalizzazione di cinque secondi inflitta a Marcel Kiefer (Red Bull Racing).

    Bilancio. Nel complesso è stata una stagione in crescendo, iniziata male e finita nel migliore dei modi, con la vittoria ieri di David Tonizza a Imola. La classifica dice che FDA Esports Team è la quarta forza del campionato, meno di quanto si cercava a inizio stagione, ma nettamente meglio di come sembrava che le cose sarebbero andate a metà stagione. Tra i piloti Tonizza si è piazzato sesto, mentre Leigh è stato decimo.