Logo Content

    Wartique e Ziemian i più veloci nelle prime qualifiche

    Budapest 18 giugno 2022

    Sono due piloti del team FML - D2P a dividersi le pole nella prima giornata di gare sul tracciato dell’Hungaroring, in occasione del terzo round del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe. Nella classe Trofeo Pirelli il più veloce è John Wartique, mentre nella Coppa Shell è Roman Ziemian. Tra gli Am del Trofeo Pirelli, miglior crono di Ange Barde (SF Côte d'Azur Cannes - IB FAST), mentre Peter Christensen (Formula Racing) s’impone tra gli Am della Coppa Shell.

    Trofeo Pirelli. Accesa battaglia per la pole nella classe regina dove a spuntarla è John Wartique che grazie al tempo di 1:46.475 strappa la prima posizione in griglia alla leader della classifica, Doriane Pin (Scuderia Niki - Iron Lynx), staccandola di oltre quattro decimi. Alle loro spalle, in seconda fila, scatteranno due debuttanti: Eliseo Donno (CDP - Best Lap) davanti a Josef Král (Scuderia Praha). Quinto Luka Nurmi (Formula Racing).

    Sesta posizione che vale il miglior crono tra gli Am per Ange Barde che riesce ad imporsi nella seconda parte della sessione su Christian Brunsborg (Formula Racing) con un vantaggio di 0.388 secondi. Per il francese, in un ottimo stato di forma, è la terza pole consecutiva stagionale. Terzo tempo nel Trofeo Pirelli Am per Nicolò Rosi (Kessel Racing).

    Coppa Shell. Combattuta anche la sessione nella Coppa Shell che alla fine vede prevalere Roman Ziemian per soli 29 millesimi sul primo in classifica Axel Sartingen (Lueg Sportivo – Herter Racing). Terza posizione per Manuela Gostner (CDP – MP Racing) che precede Franz Engstler (Scuderia GT). Visti i risultati, con i primi quattro racchiusi in meno di un secondo, è prevedibile attendersi una corsa spettacolare.

    A siglare il miglior tempo tra gli Am è Peter Christensen che partirà davanti a Martinus Richter (Mertel Motorsport Racing), lesto a soffiare la posizione a Joakim Olander (Scuderia Autoropa) nell’ultimo giro disponibile.

    Le qualifiche in questa categoria si sono disputate in due sessioni distinte, una per i piloti impegnati nella Coppa Shell e una per la Coppa Shell Am. La gara per questa classe sarà come sempre unica, ma la griglia di partenza vedrà raggruppati nella prima parte solo i contendenti della Coppa Shell e a seguire gli Am.

    Programma. La prima prova del Trofeo Pirelli è in programma alle 13.30, mentre le luci del semaforo per la Coppa Shell si spegneranno alle ore 16.00.