Logo Content

    Season Review 2021 - MacNeil domina in Nord America

    Maranello 20 gennaio 2022

    Anche in questa stagione Cooper MacNeil ha dominato nel Ferrari Challenge. Il pilota americano ha infatti conquistato il suo quarto Trofeo Pirelli consecutivo in Nord America, proseguendo la serie iniziata nel 2018. “Scendo in pista per vincere, che sia una gara IMSA, una 24 ore o il Ferrari Challenge. Cerco di preparare tutto al meglio per aggiudicarmi il primo posto”, afferma MacNeil.

    La stagione 2021 è stata certamente un po’ insolita, perché MacNeil si è trovato ad essere l’unico partecipante al Trofeo Pirelli in ognuna delle gare, ma questo non gli ha impedito di cercare di ottenere il massimo delle prestazioni ogni fine settimana. “Dipendesse da me, mi piacerebbe avere più auto nella mia categoria, ma abbiamo comunque avuto una buona stagione, spingendo forte ad ogni curva, ad ogni giro”. Infatti, MacNeil non solo ha vinto nella sua categoria, ma ha anche ottenuto la vittoria assoluta in ciascuna delle gare a cui ha partecipato.

    Nonostante ciò, la stagione regala ancora emozioni speciali, anche dopo tutti questi anni di competizione della Challenge. “Gareggiare a Watkins Glen è stata un’esperienza davvero straordinaria per me. Non è una pista facile su cui correre, soprattutto al volante di una vettura Challenge, quindi è stata una grande soddisfazione riuscire a ottenere dei giri veloci lì. Sonoma è stata un’altra tappa importante. È una parte splendida del paese, essendo nella zona della Napa Valley, e oltretutto abbiamo vinto alcune gare!”

    Chiacchierando prima delle Finali, MacNeil ha chiarito che per lui anche le gare al Mugello sarebbero un modo straordinario per completare la stagione. “È un circuito speciale che ha davvero tutto, tante curve ad alta velocità, curve dalle inclinazioni diverse e un rettilineo estremamente lungo. È una vera sfida, soprattutto su una Ferrari Challenge da 700 cavalli”. Ma è una sfida che non vede l’ora di affrontare.