Logo Content

    Coleman vince gara 1 al Mugello

    Mugello 19 novembre 2021

    E’ Todd Coleman (Ferrari of Denver) a passare per primo sotto la bandiera a scacchi di Gara 1 di Coppa Shell sul circuito del Mugello, dove si sta svolgendo l’ultimo appuntamento della stagione 2021 del Ferrari Challenge. Alle sue spalle, Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) che grazie ai risultati della giornata allunga nella classifica della seria europea.

    Europe. Ernst Kirchmayr mette a segno il primo punto nella sfida diretta con James Weiland (Rossocorsa) per la conquista del titolo, grazie al successo nella prima prova della serie europea della Coppa Shell. Partito dalla pole position, che gli vale un altro punto supplementare in classifica, il portacolori della Baron Motorsport deve cedere la leadership prima a Fons Scheltema (Kessel Racing) e poi a Coleman nelle prime fasi di corsa. Riconquistata la vetta della serie europea, però, dopo l’uscita della Safety Car per un contatto, non concede più nulla e con una prova consistente riesce a conquistare la prima posizione finale. Alle sue spalle, un combattivo Scheltema che nel finale riesce a difendere il secondo gradino del podio, precedendo James Weiland (Rossocorsa), a cui rimane la giornata di domani per provare la rimonta in classifica generale alla conquista del titolo.

    Strepitosa vittoria nella AM per Giuseppe Ramelli (Rossocorsa – Pellin Racing) che allunga in classifica sui rivali diretti per la conquista della seconda posizione. Il pilota italiano, partito dalla pole position, è riuscito a mantenere sempre le prime posizioni e nel finale, approfittando dell’uscita di Peter Christiansen (Formula Racing) che ha costretto all’ingresso della Safety Car per una seconda volta, è riuscito a precedere Alexander Nussbaumer (Gohm Motorsport) e Laurent De Meeus (HR Owen – FF Corse). 

    North America. Il protagonista assoluto di giornata arriva dalla serie americana: Todd Coleman, infatti, dopo aver conquistato la pole position della serie ottiene anche la vittoria assoluta nella prima prova della Coppa Shell, mettendo in fila tutti i rivali. Alle sue spalle, ottiene la seconda posizione Benoit Bergeron (Ferrari Quebec), approfittando di un’uscita anzitempo di Manny Franco (Ferrari Lake Forest) impegnato a conquistare le posizioni di testa della gara. Sul terzo gradino del podio di classe sale Yahn Bernier (Ferrari of Seattle).

    Nella AM, allunga la striscia di successi e risultati utili uno scatenato John Cervini (Ferrari of Ontario) che mette una seria ipoteca sulla conquista della serie, precedendoil diretto avversario in classifica, Lance Cawley (Ferrari of Atlanta), e Brett Jacobson (Ferrari of Houston).

    APAC. La prima prova della serie vede la vittoria di Jae Sung Park (Forza Motor Korea) e Kirk Baerwaldt (Blackbird Concessionaries), nella AM.