Logo Content

    Weekend notebook: Ferrari in trionfo a Barcellona e a Spielberg

    Maranello 12 settembre 2022

    Successi in terra catalana per la Casa di Maranello nella 24H Series e sul circuito austriaco di Spielberg nel GT Open. 

    24H Series. Prima vittoria assoluta nella serie per il team WTM Racing, ottenuta alla 24 Ore di Barcellona. La Ferrari 488 GT3 Evo 2020 numero 22 di Georg Weiss, Leonard Weiss, Nicolas Varrone, Daniel Keilwitz, Indy Dontje, partita in prima fila, ha mantenuto il comando nella prima fase di gara per poi cedere alcune posizioni a seguito di un contatto, senza riportare danni alla vettura.

    Grazie a un ottimo ritmo tenuto nelle ore notturne, WTM Racing si è trovato presto a lottare per il terzo posto, per poi raggiungere la vetta della corsa, difesa fino alla bandiera a scacchi, sotto la quale è transitata per prima con al volante Indy Dontje. "Sono passati quattro anni dall'ultima volta che siamo saliti sul gradino più alto del podio", ha spiegato un emozionato Georg Weiss, proprietario del team. "In questo periodo abbiamo ottenuto vari podi, finalmente è arrivata la vittoria. È incredibile!". Ora che il calendario ha completato le tappe europee, si procede con la 12 Ore del Kuwait in programma dal 30 novembre al 2 dicembre.

    GT Open. Ferrari protagoniste sul circuito di Spielberg in Austria con il suggello della vittoria al debutto ottenuta nella classe Am, in Gara 1, dalla vettura numero 91 di Baron Motorsport, guidata da Ernst Kirchmayr e Philipp Baron. Nella stessa categoria ottiene un ottimo terzo posto in Gara 2 il team piacentino AF Corse con Laurent de Meeus e Johnny Mowlem.

    Nella classe Pro Am, invece, la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Kessel Racing, con al volante Murat Ruhi Cuhadaroglu e David Fumanelli, si piazza al secondo posto nella prima prova e al terzo in Gara 2, proprio davanti alla vettura 182 di AF Corse con la coppia formata da Willem Van der Vorm e Michele Rugolo.
    Il prossimo round della serie, penultimo appuntamento stagionale, è in calendario il 25 settembre a Monza.

    NLS. Il campionato Nürburgring Langstrecken-Serie ha celebrato la 12 Ore del Nürburgring, quinto round stagionale, divisa in due prove di 6 ore ciascuna, che, nella classe SP9, ha visto concludere al quarto posto la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Octane 126 con Björn Grossmann e Luca Ludwig. La numero 26 ha lottato anche per le posizioni alte del podio, in particolare nella prima parte di 6 ore disputata al sabato.

    La seconda Ferrari iscritta al round, la numero 39 con Christian Kohlhaas, Constantin Schöll, William Tregurtha, Jody Fannin e Michele Di Martino non è riuscita ad arrivare al traguardo finale. La prossima prova del campionato, la 54esima edizione della Zewotherm ADAC Barbarossapreis, è prevista l’8 ottobre sulla distanza delle 4 ore.