Logo Content

    Weekend notebook: CIGT Sprint, a Imola punti importanti in ottica campionato

    Imola 05 settembre 2022

    Il terzo round del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint sul circuito di Imola regala podi e punti importanti per le Ferrari, che restano in corsa per il titolo nella classe assoluta e in quella GT Cup Pro-Am.

    Nella classe maggiore, grazie ad un secondo posto in Gara 1 e ad un terzo in Gara 2 la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Josè Manuel Urcera e Daniele Di Amato resta pienamente in corsa per il titolo, prima dell’ultimo round in programma al Mugello a fine ottobre. Per il duo della Scuderia Baldini seconda posizione in graduatoria generale a soli 5 punti di distacco dalla vetta.

    Nella classe GT3 Am piazza d’onore per Alessandro Cozzi con la Ferrari di AF Corse nella prima prova di 50 minuti, appena fuori dal podio nella seconda, preceduto dai compagni di scuderia Huilin Han e Angelo Negro, non classificati in gara 1.

    Nella GT Cup Pro Am brilla la vittoria in gara 2 di Vito Postiglione ed Eliseo Donno del team Best Lap, non classificati in gara 1, accompagnati sul terzo gradino del podio da Mikkel Mac ed Ernst Kirchmayer (Baron Motorsport) che bissano così il risultato della prima prova, conclusa alle spalle di Coluccio-Mazzola con la Ferrari 488 Challenge del team Easy Race (settimi in gara 2).

    Nella classe GT CUP Am lo statunitense Jeremy Clarke con una Ferrari 488 Challenge del team Pellin Racing 488 Challenge ottiene un secondo ed un terzo posto. Buone prestazioni e piazzamenti per le altre cinque vetture del Cavallino Rampante in pista.

    Appuntamenti. Il finale del campionato nella versione sprint si terrà dal 20 al 23 ottobre sul tracciato toscano del Mugello.