Logo Content

    Ferrari in difesa al via della 24 Ore di Le Mans

    Le Mans 11 giugno 2022

    La 24 Ore di Le Mans è partita alle ore 16:00 in punto davanti ad un pubblico che è tornato ad affollare gli spalti e la griglia di partenza della corsa più famosa del mondo. Sole, temperatura di 25°C e asfalto a quasi 50°C sono la cornice in cui l’evento ha iniziato il suo svolgimento. Scattate dalla terza fila in classe LMGTE Pro e dalla prima nella classe LMGTE Am, le vetture di Maranello cercheranno la difficile l’impresa di replicare i successi del 2021.

    LMGTE Pro. Con Miguel Molina e James Calado al volante, le due 488 GTE di AF Corse occupano, dopo 10 giri, la quinta e la sesta posizione, con l’inglese davanti allo spagnolo, mentre alle loro spalle si trova Felipe Fraga con la Ferrari di Riley Motorsports. Le vetture di Maranello, in questa fase, faticano a replicare i tempi dei primi e accusano un distacco superiore ai 10 secondi dalle Corvette.

    LMGTE Am. Situazione analoga in classe Am, con le Ferrari scivolate in classifica dopo l’ottima prestazione nell’Hyperpole. La migliore delle 488 GTE è quella di Kessel Racing, decima.