Logo Content

    Vittoria Ferrari in Pro-Am alla 3 Ore di Hockenheim

    Hockenheim 04 settembre 2022

    In un weekend dove non sono mancate le sorprese nella classe Pro, la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse si impone nella classe Pro-Am con Bertolini-Machiels-Costantini che accorciano il gap dal leader Baumann, mentre in Gold Cup il team piacentino conquista un bel terzo posto con Delacour-Sbirrazzuoli-Balzan.

    Pro. Se alla vigilia dell’appuntamento con l’ottavo round del GT World Challenge Europe powered by AWS la gara tedesca poteva emettere i primi – anticipati – verdetti, l’assegnazione del titolo dovrà aspettare la gara finale, a Barcellona, per celebrare i nuovi campioni. Nessuno dei due equipaggi in testa alla classifica, infatti, è stato in grado di tagliare il traguardo per motivi diversi. I rimpianti più grandi sono quelli del terzetto di Iron Lynx che, dopo la prima fila in qualifica, puntava a lottare per la vittoria in Germania. Dopo essere scattato dalla seconda posizione, Alessio Rovera veniva superato, alla ripartenza dopo la prima Safety Car della corsa, da Drudi con cui entrava in contatto perdendo tre posizioni. Alle sue spalle, Calado attaccava la Mercedes di Engel per la sesta posizione ma, nel superare il tedesco, allungava la staccata finendo sullo sporco e collidendo proprio con il compagno di squadra. Se per la Ferrari numero 71 il ritiro era pressoché immediato, la 51 rientrava in pista ma era costretta a ritirarsi dopo un contatto con la Mercedes numero 5 a meno di un’ora dalla bandiera a scacchi.

    Gold Cup. Ottimo podio, il secondo della stagione dopo quello ottenuto a Imola, per il terzetto composto da Hugo Delacour, Cedric Sbirrazzuoli e Alessandro Balzan, al volante della 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse. L’equipaggio della numero 21 è riuscito a gestire ottimamente le varie fasi della corsa completando le tre ore in terza posizione, alle spalle della McLaren di Inception Racing e alla Mercedes di Haupt Racing Team. Una foratura lenta ha invece privato le Iron Dames di un possibile podio, costringendo le vincitrici della 24 Ore di Spa-Francorchamps a chiudere seste.

    Pro-Am Cup. Secondo successo consecutivo, dopo quello ottenuto nella grande classica belga, per Andrea Bertolini, Louis Machiels e Stefano Costantini. L’equipaggio di AF Corse ha saputo prima approfittare del ritiro della McLaren di Garage 59 che conduceva la corsa, poi ha difeso con un grande Andrea Bertolini la prima posizione dagli assalti del leader provvisorio della classifica, Dominik Baumann. Il pilota Mercedes ha provato ripetutamente a sorprendere l’italiano ma il pluricampione ha conservato la testa della corsa senza mai andare in affanno. Il risultato consente al terzetto di ridurre a un solo punto il ritardo in graduatoria.

    Appuntamenti. Il GT World Challenge Europe powered by AWS farà tappa dal 16 al 18 settembre a Valencia, per gli ultimi due round della Sprint Cup prima di vivere l’atto finale dell’Endurance Cup a Barcellona, dal 30 settembre al 2 ottobre.