Logo Content

    Season Review 2021 - 24H Series: Ferrari protagoniste e tre podi

    Maranello 18 febbraio 2022

    Risultati positivi per Ferrari nella 24H Series, il campionato organizzato da Creventic che ha spesso visto il Cavallino Rampante tra i vincitori a fine stagione. Quest’anno, invece, la partecipazione alla serie non è stata continuativa, impedendo pertanto di lottare per il titolo finale. Nonostante questo, la stagione va in archivio con risultati molto positivi, in particolare per Scuderia Praha che, in tutte le occasioni in cui è scesa in pista, si è sempre classificata seconda. Matúš Výboh, Josef Král e Dennis Waszek al volante della Ferrari 488 GT3 Evo 2020 sono saliti sul podio accanto al vincitore nella 12 Ore del Mugello, nella 12H Circuit Paul Ricard e nella 12H Hockenheimring. 

    La tappa sul circuito italiano è stata quella che ha visto la presenza più numerosa di Ferrari. Oltre al team ceco, hanno infatti gareggiato anche la vettura di Racing one, con Sartingen-Schwerfeld-Lopez-Di Amato, ottavi sul traguardo, e quella di Kessel Racing, con Cutrera-Talarico-Frezza, undicesimi. 

    Rammarico a Barcellona per WTM powered by Phoenix che ha affidato la 488 GT3 Evo 2020 ad un quartetto composto da Georg Weiss, Leonard Weiss, Jochen Krumbach e Daniel Keilwitz, costretto al ritiro dopo aver lottato per oltre 14 ore per la vittoria assoluta. Altre apparizioni durante la stagione per Kessel Racing, Herberth Motorsport e PCR Sport.