Logo Content

    Le Mans, 24 ore per vincere: AF Corse nella classe Am

    Maranello 08 giugno 2022

    Solida la presenza di AF Corse alla prossima 24 Ore di Le Mans che nella classe LMGTE Am schiera tre Ferrari 488 GTE con l’obiettivo di raccogliere risultati importanti. Gli equipaggi sono un giusto mix tra piloti giovani ed esperti.

    Il team. AF Corse e Ferrari hanno celebrato nel 2021 il primo successo alla 24 ore di Le Mans nella classe LMGTE Am. A salire sul gradino più alto del podio sono stati Nicklas Nielsen, François Perrodo e Alessio Rovera. L’assalto al titolo parte quest’anno con tre equipaggi tutti nuovi.

    L’equipaggio sulla numero 21. Il trio composto da Simon Mann, Christoph Ulrich e Toni Vilander, i quali, insieme, stanno affrontando anche la stagione 2022 del WEC, sarà al via sulla Ferrari numero 21. Accanto al ventunenne, ma già vincente Mann, grazie ai titoli nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint ed Endurance Pro Am, ci sarà Christoph Ulrich, alla sua seconda partecipazione alla 24 Ore di Le Mans. Lo svizzero corre con Ferrari dal 2015 distinguendosi nei vari campionati, tra European Le Mans Series e Le Mans Cup. Completa la line-up l’esperto Toni Vilander, due volte trionfatore nella grande corsa francese, già campione WEC e vincitore di numerosi altri campionati nazionali ed internazionali. E’ alla sua dodicesima partecipazione, tutte con Ferrari.

    L’equipaggio sulla numero 54. Si tratta di un altro equipaggio che partecipa al campionato WEC 2022 e che si ripresenta alla 24 Ore dopo l’esperienza nel 2021. Il trio comprende Thomas Flohr, Francesco Castellacci e Nicholas Cassidy, quest’ultimo chiamato a sostituire Giancarlo Fisichella. Flohr è alla sua sesta partecipazione, tutte al volante di una vettura della Casa di Maranello. Ha debuttato nelle competizioni GT nel 2012 e nel mondiale endurance nel 2017 assieme a Francesco Castellacci, ancora oggi suo compagno di squadra. L’italiano, vincitore del campionato Euro GT3 2011 e con numerosi successi all’attivo, ha sempre ben figurato nelle altre apparizioni sul circuito de La Sarthe. A completare l’equipaggio, Nicholas Cassidy. Puntano a migliorare l’undicesima piazza del 2021.

    L’equipaggio sulla numero 61. Tra i tre equipaggi iscritti con il team piacentino, quello sulla numero 61 è il meno esperto, visti i due debuttanti Louis Prette e Conrad Grunewald che affiancheranno Vincent Abril al suo terzo tentativo. L’italiano, vincitore nel 2019 nel Trofeo Pirelli Europe, e con all’attivo vari campionati GT, è impegnato nell’Asian Le Mans Series con AF Corse con una Ferrari 488 GT3 Evo 2020 insieme al compagno di squadra Grunewald. L’americano è campione in carica nel Fanatec GT World Challenge America Am con 12 vittorie all’attivo. Nella sua bacheca anche il Ferrari Challenge North America nel 2015. Il francese Vincent Abril, pilota gold, disputa l’Asian Le Mans Series con Ferrari e vanta un terzo posto finale nell’International GT Open GT3 Pro nella stagione 2020.