Logo Content

    Ferrari in prima fila nella 3 Ore di Hockenheim

    Hockenheim 04 settembre 2022

    La griglia di partenza dell’ottavo round del GT World Challenge Europe powered by AWS vedrà la 488 GT3 Evo 2020 di Iron Lynx con Rigon, Fuoco e Rovera in prima fila con il secondo tempo per la gara di tre ore che scatterà nel pomeriggio.

    Pro. Dopo il podio conquistato nella 24 Ore di Spa-Francorchamps, la Ferrari numero 71 di Iron Lynx scatterà dalla seconda piazzola in griglia grazie al tempo complessivo di 1’37”616, a 138 millesimi dalla pole position ottenuta dall’Audi numero 32 del team WRT. Dopo due buoni crono di Rovera (1’37”659) e Rigon (1’37”752), ecco l’acuto di Antonio Fuoco che ha completato un giro del tracciato tedesco in 1’37”439, registrando il miglior giro tra i piloti al volante delle 488 GT3 Evo 2020. Una posizione di partenza interessante anche in ottica campionato visto che i leader provvisori partiranno dalla quattordicesima casella in griglia. Settima posizione, invece, per il secondo equipaggio di Iron Lynx con James Calado, Miguel Molina e Nicklas Nielsen. I tre hanno siglato un complessivo di 1’37”885 a 407 millesimi dalla pole.

    Gold Cup. Qualifiche complicate per le due Ferrari presenti in questa classe, come evidenziato dal quinto tempo delle Iron Dames e dal nono del terzetto di AF Corse. Rahel Frey, Sarah Bovy e Michelle Gatting hanno registrato un 1’38”620 che in termini assoluti è appena 393 millesimi più lento rispetto a quello siglato dalla Porsche di Herbert Motorsport. A 293 millesimi dall’equipaggio che si è aggiudicato il successo alla 24 Ore di Spa-Francorchamps, quello composto da Hugo Delacour, Cedric Sbirrazzuoli e Alessandro Balzan con la Ferrari numero 21.

    Pro-Am. In una classe che vede sole tre vetture al via, seconda posizione per la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse guidata da Andrea Bertolini, Louis Machiels e Stefano Costantini a 382 millesimi dalla McLaren di Garage 59. La Ferrari di AF Corse prenderà il via dalla trentanovesima posizione assoluta.

    04 settembre, 2022