Logo Content

    Al Nürburgring per cercare un’altra vittoria nel DTM

    Maranello 25 agosto 2022

    Nel fine settimana, dal 26 al 28 agosto, tornano ad accendersi i motori del campionato DTM in occasione del quinto round stagionale. Saranno i 3.629 chilometri del tracciato del Nürburgring ad ospitare l’evento che prevede due gare, con la seconda prova che rappresenterà la 90esima volta che il campionato approda su questo circuito. A difendere i colori della Casa di Maranello ci saranno due 488 GT3 Evo 2020.

    Forte del risultato nell’ultima apparizione nel mese di luglio al Norisring, Felipe Fraga, alla sua prima vittoria con Red Bull AF Corse, cercherà di ripetersi per continuare la rimonta in classifica e migliorare il proprio piazzamento. Il brasiliano, al giro di boa della stagione, si trova in sesta posizione con 50 punti, a 39 lunghezze dal leader della graduatoria generale.

    Al Nürburgring rientrerà Nick Cassidy con la livrea di AlphaTauri, la numero 37: il pilota neozelandese aveva saltato l’ultima trasferta per la concomitanza con la gara di Formula E ed era stato sostituito nell’occasione da Ayhancan Guven.

    In tutto questo lasso di tempo team e piloti non sono rimasti completamente a riposo, ma hanno continuato la preparazione e giusto domenica scorsa sono stati impegnati in una giornata di test non ufficiali proprio sul tracciato del Nürburgring.

    Programma. Le attività sul circuito tedesco iniziano venerdì con le prove libere previste dalle 13.10 alle 13.40 e dalle 16.40 alle 17.10. Sabato qualifiche dalle 10.15 alle 10.35 e partenza della prima corsa di sessanta minuti alle 13.30. Domenica si ripete con le qualifiche dalle 10.35 alle 10.55 e Gara 2 che scatta alle 13.30.