Passione

A trentaquattro anni dalla scomparsa, il grande Enzo Ferrari viene ricordato in uno speciale ritratto esclusivo realizzato dal Chief Design Officer di Ferrari Flavio Manzoni
Testo: Ross Brown

Un’immagine, come si suol dire, vale più di mille parole, ma il nuovo ritratto speciale che celebra la vita di Enzo Ferrari si misura in anni, 75 per l’esattezza.  

 

In realtà, l’eredità di Enzo va ben oltre la 125 S, quel V12 da 1,5 litri che 75 anni fa annunciò la nascita del Cavallino Rampante. Il DNA sportivo di Ferrari è stato forgiato nel fuoco dei campionati di endurance all’inizio del secolo scorso, eventi epici come la Mille Miglia lungo l’Italia e la Targa Florio in Sicilia, in cui i piloti dovevano percorrere l’intera isola a velocità da capogiro.

Guarda il 'making of' del ritratto di Enzo Ferrari 

Avendo partecipato come pilota a questi eventi, Enzo Ferrari imparò in prima persona cosa occorreva per realizzare un’auto vincente e portò la sua preziosa esperienza a Maranello per costruire la sua eredità.

 

Oggi, un ritratto speciale realizzato da Flavio Manzoni, Head of Design di Ferrari, commemora l’anniversario della scomparsa di Enzo Ferrari, catturando quei magnifici esordi nelle corse ricchi di coraggio e ambizione.

Flavio Manzoni al lavoro sullo speciale ritratto di Enzo Ferrari

Il ritratto è accompagnato da un esclusivo filmato del making of che illustra l’approccio di Manzoni a un soggetto così delicato e mostra i disegni, le foto e gli altri dettagli che gli sono serviti da ispirazione per realizzare questo meraviglioso omaggio.