Logo Content

    F.Regional Asia: Beganovic chiude con un doppio podio

    Abu Dhabi 21 febbraio 2022

    Dopo la conquista del titolo da parte di Arthur Leclerc, Dino ha concluso la sua esperienza nella F.Regional Asia con due piazze d’onore. Punti per Bearman.

    Con la disputa dell’ultima delle tre gare in programma sul circuito di Yas Marina, è calato il sipario sulla Formula Regional Asia. La serie ha proclamato campione Arthur Leclerc, riuscito grazie al successo ottenuto in Gara-1 a conquistare matematicamente il titolo. Il trionfo del pilota monegasco non è stata l’unica buona notizia per la Ferrari Driver Academy, che ha visto il bottino di tappa completarsi con due brillanti piazzamenti in seconda posizione conquistati da Dino Beganovic.

    Partenze fulminee. Il diciottenne svedese ha concluso Gara-1 alle spalle di Leclerc, sfruttando al meglio una buona partenza che gli ha consentito di sfilare in seconda posizione fin da subito. In Gara-2 Dino ha preso il via dalla nona piazza della griglia di partenza, e anche in questo caso è riuscito presto a risalire fino alla sesta posizione grazie a un buon avvio. La corsa è stata congelata per due volte dalla Safety Car, e nell’ultima ripartenza Beganovic è riuscito a passare ben quattro avversari, rimontando fino alla seconda piazza, transitando sul traguardo a un solo decimo dal vincitore Gabriele Minì e con meno di un secondo di vantaggio su Leclerc, autore anch’egli di un’ottima rimonta (dalla decima piazza di partenza) che lo ha confermato sul podio.

    Gara-3. Nella corsa che ha concluso sia il weekend che il campionato 2022, Leclerc dopo 17 gare consecutive in zona punti non è riuscito a concludere nella top-10, a causa di un testacoda avvenuto mentre era in bagarre dopo il via. Arthur ha ripreso la gara dall’ultima posizione, recuperando fino al 14° posto finale, alle spalle di Oliver Bearman. Il pilota inglese era stato sfortunato protagonista di un contato in Gara-2 con Paul Aron, che lo ha costretto al ritiro dopo pochi giri, mentre nella prima corsa del fine settimana si era classificato in sesta posizione incrementando il suo bottino di punti. Beganovic ha concluso Gara-3 in settima posizione, al termine di una corsa molto lineare e congelata in due occasioni dalla Safety Car. Dino ha conquistato 130 punti in campionato, concludendo al quinto posto nella classifica generale. “Avevo un ottimo ritmo di gara che ci ha permesso di rimontare cogliendo due seconde posizioni – ha commentato Beganovic al termine del weekend – credo che siamo riusciti a cogliere il massimo possibile dopo una strana qualifica, nella quale siamo stati veloci solo nel primo turno. È stato bello riuscire a conquistare due secondi posti, abbiamo chiuso un’esperienza ricca di spunti positivi che saranno utili nella preparazione della stagione europea”.

    Ollie. Nonostante il weekend non privo di difficoltà, anche Bearman ha concluso la sua esperienza della Formula Regional Asia con un bilancio positivo. “Il fine settimana appena concluso è stato più complicato del previsto – ha spiegato il pilota britannico – ma in generale la possibilità di essere in pista è stata molto utile, credo di aver imparato parecchio ed è stata un’ottima preparazione alla stagione che mi attende nel campionato Formula 3”. Il britannico nelle sei gare disputate ha raccolto un podio (terzo) e un settimo posto a Dubai e il sesto di Abu Dhabi. In campionato si è piazzato 15°.