Logo Content

    F.Regional  Beganovic ritrova Imola

    Maranello 06 maggio 2022

    Dopo l’ottimo esordio stagionale di Monza, nel quale ha ottenuto una vittoria e un secondo posto, Dino è pronto per affrontare Imola, pista sulla quale nel 2020 ha conquistato il suo primo successo in monoposto.

    Il primo passo della stagione 2022 si è confermato nella giusta direzione. La tappa che ha dato il via al campionato europeo di Formula Regional, disputata due settimane fa sul circuito di Monza, ha visto Dino Beganovic salire subito in vetta alla classifica generale, grazie alla vittoria ottenuta in Gara-1 e alla piazza d’onore conquistata nella seconda corsa. Un buon avvio, che ha confermato le promettenti indicazioni arrivate nei test precampionato.

    Pista amica. La serie europea si è confermata molto competitiva, sia per numero di partecipanti (ben 37 nel weekend di Monza) che per la qualità dei piloti presentatisi al via della stagione con grandi obiettivi. Beganovic è attualmente leader della classifica di campionato con 43 punti, ed il prossimo fine settimana ritroverà il circuito di Imola, una pista sulla quale il diciottenne svedese ha ottenuto la sua prima vittoria in monoposto nel 2020, suo anno d’esordio in Formula 4. “Siamo contenti dell’inizio di stagione di Beganovic – ha commentato il direttore della Ferrari Driver Academy, Marco Matassa – conosciamo il suo potenziale, ma è sempre fondamentale riuscire a trasformarlo in risultati, ed è ciò che Dino è riuscito a fare in modo perfetto a Monza. È stato subito molto veloce in qualifica e si è confermato nelle primissime posizioni per tutto il fine settimana senza commettere errori. Ora lo aspetta un altro weekend impegnativo nel quale ritroverà una pista che conosce molto bene. Non sarà un fine settimana in discesa, ma c’è tutto per essere tra i protagonisti”.

    Programma. Il weekend di Imola scatterà venerdì con le prove libere, mentre sabato a partire dalle 11.35 seguiranno le due sessioni di qualifica (gruppo A e a seguire gruppo B) che definiranno la griglia di partenza di Gara-1, corsa in programma alle 18.05. Il programma sarà replicato domenica, con le qualifiche che scatteranno alle 9.00, mentre Gara-2 prenderà il via alle 15.20.