Logo Content

    F.4 UAE: atto finale per Camara e Wharton

    Maranello 18 febbraio 2022

    Il prossimo fine settimana sul circuito di Yas Marina è il programma l’ultima tappa in calendario. I due portacolori della FDA puntano a chiudere in bellezza un’esperienza ricca di spunti positivi.

    Rafael Camara e James Wharton sono stati tra i protagonisti assoluti del campionato Formula 4 UAE, giunto alla vigilia del quinto e ultimo appuntamento sul circuito di Yas Marina, ad Abu Dhabi. Per i due piloti della Ferrari Driver Academy la partecipazione a questa serie ha coinciso con l’esordio assoluto in monoposto, ed entrambi hanno subito raccolto risultati molto positivi, arrivando alla vittoria in tempi brevissimi. Camara è reduce da cinque vittorie nelle ultime otto gare, e nonostante il sedicenne brasiliano abbia saltato la tappa d’apertura del campionato, occupa la terza posizione nella classifica generale con 165 punti, quattro lunghezze in meno di Aiden Neate e si trova a quarantasei lunghezze dal leader Charlie Wurz.

    Situazione. Dopo il weekend d’esordio, avvenuto nella prima tappa di Dubai, Camara è salito in cattedra arrivando subito alla vittoria ed ottenendo ben tre successi nell’ultimo weekend disputato sempre sul Dubai Autodrome. Anche Wharton ha disertato uno degli appuntamenti in calendario (il terzo) dopo aver ottenuto tre vittorie nel fine settimana che ha visto l’esordio di Camara. Per entrambi Yas Marina sarà un’opportunità per terminare nel migliore dei modi una partecipazione ricca di spunti positivi, che fa ben sperare in vista dell’apertura della stagione europea.

    Percorso promettente. “La partecipazione alla F.4 UAE di Rafael e James è stata pianificata per permettergli di familiarizzare con il contesto dei weekend di gara – ha spiegato il direttore della Ferrari Driver Academy, Marco Matassa – e i risultati che entrambi sono stati in grado di ottenere hanno confermato una notevole velocità di adattamento e delle indubbie doti velocistiche. Siamo all’inizio di un percorso, Camara e Wharton sono due ragazzi molto giovani che hanno tanto da imparare, ma queste prime gare in monoposto hanno evidenziato che ci sono delle ottime basi su cui continuare a lavorare. Il weekend di Yas Marina vedrà sia Rafael che James partire senza precludersi alcun risultato, poi sarà tempo per tornare in Europa e iniziare l’intensa preparazione alla stagione che li attende”.

    Programma. Il programma dell’ultimo appuntamento stagionale prevede venerdì la doppia sessione di qualifica alle 11.50 locali (8,50 CET), mentre a seguire sono in programma gara 1 alle 15 (12 CET) seguita da Gara-2 alle 18.05 (15.05 CET). Sabato squadre e piloti torneranno in pista per affrontare Gara-3 alle 11.50 (8.50 CET) e concludere sia il lungo weekend di Yas Marina che il campionato 2022 con Gara-4, che scatterà alle 19.10 (16.10 CET).