Logo Content

    Pin e Berg prime pole a Portimão

    Portimão 02 aprile 2022

    Sono Doriane Pin (Scuderia Niki – Iron Lynx) nel Trofeo Pirelli ed Ernst-Albert Berg (Penske Sportwagen Hamburg), nella Coppa Shell, a conquistare le prime pole position della trentesima stagione del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe, che debutta questo fine settimana sul circuito di Portimão, in Algarve. Nelle rispettive classi AM, i più veloci sono Marco Pulcini (Al Tayer Motors) e Joakim Olander (Scuderia Autoropa).

    Trofeo Pirelli. Grande attesa per la prima prova contro il cronometro della stagione 2022 del Ferrari Challenge, che vede i piloti sfidarsi subito sul filo dei millesimi di secondo. Dopo trenta minuti di spettacolo, lungo i saliscendi dell’Algarve, è Doriane Pin la più veloce, raccogliendo così nel migliore dei modi il testimone lasciatole dalla campionessa danese Michelle Gatting, protagonista assoluta della stagione 2021 del Ferrari Challenge. Alle sue spalle partirà il campione del Mondo 2021, Luka Nurmi (Formula Racing), mentre in terza posizione di classe, il belga John Wartique (FML-D2P).

    Parte nel migliore dei modi la stagione di Marco Pulcini, capace di registrare il miglior crono nella classe Am e il secondo assoluto, precedendo di soli 75 millesimi il danese Christian Brunsborg (Formula Racing). Dalla terza posizione in griglia partirà l’esperto pilota francese Ange Barde (SF Côte d’Azur Cannes – IB FAST) proprio davanti alla coppia italiana Nicolò Rosi (Kessel Racing) e Alessandro Cozzi (Formula Racing).

    Coppa Shell.  Ancora più intensa la battaglia per la pole position nella Coppa Shell, che schiera al via a Portimão 29 piloti. Dopo 30 minuti di emozioni è Ernst-Albert Berg a far registrare la miglior prestazione sul giro, mettendo in fila Roman Ziemian (FML – D2P), Axel Sartingen (Lueg Sportivo – Herter Racing), Claudio Schiavoni (Scuderia Niki – Iron Lynx), Franz Engstler (Scuderia GT) e Christian Herdt-Wipper (Saggio München), racchiusi nello spazio di poco più di un secondo.

    Nella classe Am, il più veloce è Joakim Olander (Scuderia Autoropa), settimo assoluto, che partirà davanti al campione del mondo 2021 di classe, Peter Christensen (Formula Racing). Terza posizione per il debuttante assoluto nel Ferrari Challenge, l’inglese Mark Bailey (Scuderia Monte-Carlo).

    Programma. La prima gara del fine settimana in Portogallo prenderà il via, per il Trofeo Pirelli, alle ore 13:20, mentre quella della Coppa Shell alle ore 15.50, su una lunghezza, per entrambe, di 30 minuti.