Logo Content

    Pin ed Engstler prime pole a Hockenheim

    Hockenheim 23 luglio 2022

    Saranno Doriane Pin (Scuderia Niki – Iron Lynx) nel Trofeo Pirelli e Franz Engstler (Scuderia GT) nella Coppa Shell a partire dalla prima posizione in griglia della Gara 1 del quarto round del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe, in corso di svolgimento sul circuito di Hockheneim. Ange Barde (SF Côte d’Azur Cannes - IB Fast) e Joakim Olander (Scuderia Autoropa) sono i più veloci nelle rispettive classi Am. 

    Trofeo Pirelli. Scesa in pista solo negli ultimi 5 minuti della sessione di qualifiche, l’attuale leader della classifica generale Doriane Pin riesce subito a far segnare la migliore prestazione sul giro, con 1:41.168, e a conquistare la pole position per la prima prova del week-end, in programma nel pomeriggio, che si preannuncia serratissima. Ben cinque, infatti, i piloti racchiusi in meno di un secondo di distacco dalla giovane francese: dalla seconda posizione partirà Luka Nurmi (Formula Racing), seguito da John Wartique (FML – D2P), dal debuttante Conrad Laursen (Formula Racing), dal rientrante Thomas Neubauer (Charles Pozzi – Courage) e dall’ex pilota di Formula 1, Adrian Sutil (Gohm Motorsport).

    Quinta pole position di fila nella Am per Ange Barde, che riesce a precedere di soli 66 millesimi di secondo Marco Pulcini (Al Tayer Motors). Terzo di classe, e undicesimo assoluto, prenderà il via Hanno Laskowsky (Riller &Schnauck – ZvO Racing) davanti a Nicolò Rosi (Kessel Racing), quarto, per soli 24 millesimi.

    Coppa Shell. Al termine di una sessione di qualifiche iniziata sotto una leggera pioggia e pista umida e conclusa con il sole, è Franz Engstler a conquistare la pole position, grazie a una progressione di giri veloci che gli ha permesso di mettersi alle spalle Axel Sartingen (Lueg Sportivo – Herter Racing), distanziato di 1 secondo e 87 millesimi e Thomas Gostner (CDP – MP Racing), ottimo terzo a 1.723. Sfida serrata anche per le altre posizioni in griglia, con distacchi minimi  dai primi per Roman Ziemian (FML – D2P), quarto, Fons Scheltema (Kessel Racing), quinto, Manuela Gostner (CDP – MP Racing), sesta ed Alessandro Giovanelli (Rossocorsa), settimo al debutto assoluto nel Ferrari Challenge.

    Nella Am, scesa in pista in una sessione separata visto l’elevato numero di partecipanti, a far registrare il giro veloce proprio allo scadere dei 30 minuti è Joakim Olander, capace di precedere di 283 millesimi Christian Herdt-Wipper (Saggio München) ed Alexander Nussbaumer (Gohm Motorsport – Herter Racing).

    Programma. Gara 1 del Trofeo Pirelli prenderà il via oggi pomeriggio alle ore 17.20, preceduta, alle ore 14.20 dalla prima prova di Coppa Shell.