Logo Content

    Weekend notebook: titoli per Ferrari nella Ultimate Cup

    Maranello 16 novembre 2022

    Il circuito del Paul Ricard ha ospitato il round di chiusura del campionato Ultimate Cup Series, incoronando, per la terza volta, l’equipaggio di Visiom nella classe UGT3A nella GT Endurance. Sulla pista francese arrivano anche i titoli nella GT Hyper Sprint.

    Endurance. Con due vittorie e quattro podi, l’ultimo ottenuto nella sesta e conclusiva gara della stagione sul circuito del Paul Ricard in Francia, il team Visiom conquista il titolo 2022 della Coupe GT Endurance nella classe UGT3A. David Hallyday, Jean-Paul Pagny e Jean-Bernard Bouvet, sulla Ferrari 488 GT3 Evo 2020, ottengono i punti decisivi con una gara iniziata dalla terza posizione in griglia, condotta per lunghi tratti in testa e conclusa con un prezioso secondo posto.

    Grazie a un ottimo avvio, David Hallyday riesce a conquistare la leadership, provando l’allungo decisivo, ma le soste obbligatorie ai box lasciano la Ferrari di Visiom al secondo posto, sufficiente comunque per raggiungere l'obiettivo del titolo, il terzo dopo i successi nel 2019 e nel 2020.

    Hyper Sprint. Nella serie GT Hyper Sprint, nel classico format con tre gare nel weekend, arrivano risultati importanti per le Ferrari impegnate. Edoardo Barbolini di SR&R centra la vittoria assoluta in Gara 2, mentre insieme al compagno di team Luca Demarchi conclude al secondo posto nella classe UGT3A nella corsa finale. Per Barbolini anche la corona nella UGT3A, che si aggiunge alla vittoria nella classifica riservata ai team (SR&R).

    Nella classe UGT3B si registrano il successo in Gara 1 nella classe UGT3B per Alexis Berthet di CMR, un secondo posto nella seconda corsa per il compagno Patrick Michellier alla guida e quindi una terza piazza nell’ultima prova dove era previsto il cambio pilota.