Logo Content

    Weekend notebook: doppietta a Portimão per Ferrari

    Maranello 18 ottobre 2022

    Doppio successo in Algarve per Ferrari, nel campionato European Le Mans Series e nella Michelin Le Mans Cup. Podi a Barcellona e in Cina dove la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Harmony Racing resta in corsa per il titolo.

    European Le Mans Series. Nell’ultimo appuntamento della stagione, sul circuito di Portimão arriva la bella vittoria nella classe LMGTE di Iron Dames, con Sarah Bovy, Michelle Gatting e Doriane Pin che chiudono con un vantaggio di un giro sui più immediati inseguitori. Un successo nato dalla strategia, posticipando l’ingresso ai box per il cambio pilota in un momento chiave e quindi favorito dal regime di Full Course Yellow nel corso della prova. Le tre ragazze sono salite sul gradino più alto del podio, accompagnate, al terzo posto, dalla Ferrari di Kessel Racing, con Mikkel Jensen, Frederik Schandorff e Takeshi Kimura. La compagine svizzera sfiora il titolo riservato ai team, chiudendo la stagione a soli quattro punti dal leader. Le Iron Dames conquistano così il primo successo di un equipaggio femminile nella storia del campionato ELMS. 

    Michelin Le Mans Cup. Gradino più alto del podio per Ferrari anche nella prova della Michelin Le Mans Cup sul tracciato portoghese, dove la 488 GT3 Evo 2020 numero 51 di AF Corse taglia il traguardo per prima con la coppia giapponese formata da Koizumi Hiroshi e Kei Cozzolino. I due arrivano dalla brillante stagione nel GT World Challenge Asia, con vari titoli conquistati solo nello scorso mese di settembre.

    China Endurance Championship. Seconda posizione in Gara 1 per la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 numero 488 di Harmony Racing nel terzo round del China Endurance Championship disputato sul tracciato Ningbo International Speedpark. Il trio composto da Alex Jiatong Liang, Charles Hon-Chio Leong e Alexandre Imperatori, dopo aver perso terreno alla partenza in seguito a un contatto subito, ha provato la rimonta riuscendo solo a dimezzare lo svantaggio dai leader, chiudendo sul secondo gradino del podio. Secondo posto anche nella classifica generale, quando al termine del campionato manca solo una prova. Sul tracciato di Ningbo si sarebbe dovuto disputare anche Gara 2, ma a causa delle misure di contenimento del Covid, gli organizzatori hanno deciso di rimandare l’evento sportivo a data da destinarsi. 

    International GT Open. A Barcellona si chiude, come da tradizione, il campionato International GT Open. Le Ferrari impegnate sulla pista spagnola brillano nella prima gara di sabato, ottenendo due secondi posti: Michele Rugolo e Willem Van der Vorm di AF Corse nella Pro Am e Stanislaw Jedlinski e Krystian Korzeniowski del team Olimp Racing nella classe Am.