Logo Content

    Season Review 2021 - CIVM: lassù sulle montagne…

    Maranello 31 dicembre 2021

    Un’altra stagione di successi per Ferrari nel panorama delle gare in salita, dopo i già lusinghieri risultati del 2020. Nel Campionato Italiano Velocità Montagna, Luca Gaetani si è aggiudicato la classifica assoluta conduttori sia nel Gruppo GT sia nel Trofeo Gruppo GT Cup. La 53° edizione della Cronoscalata Monte Erice ha incorato campione il pilota veneto al volante della 488 Challenge, vettura con cui lo stesso Gaetani ha preso parte anche al Fia Hill Climb Master, cronoscalata a carattere internazionale che si svolge ogni due anni, quest’anno disputata a Braga, in Portogallo, chiudendo nono assoluto. Nei confini nazionali non sono invece mancate le soddisfazioni per il team padovano Superchallenge. Roberto Ragazzi, a bordo della Ferrari 488 Challenge Evo, ha vinto il titolo assoluto GT del Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM), anche grazie al secondo posto delle finali di Orvieto mentre nel Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) ha bissato la vittoria in classe GT-Cup l’altro alfiere di casa Superchallenge, il padovano Stefano Artuso, che nel corso della stagione ha ottenuto importanti piazzamenti che lo hanno visto sempre in linea con i tempi delle più potenti Super GT-Cup. Terzo ha chiuso invece Michele Mancin, di Gaetani Racing. Sempre nel CIVM, Tommaso Colella si è imposto nella classe GTS al volante della 430 Challenge davanti alle Ferrari di Vincenzo Cimino e Giovanni Ragazzi.

    31 dicembre, 2021