Logo Content

    Prima e seconda fila per Ferrari alla 9 Ore di Kyalami

    Midrand 04 febbraio 2022

    È stato l’esito delle pre-qualifiche, sessione nella quale le Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse hanno chiuso al secondo e terzo posto, a determinare la griglia di partenza per la 9 Ore di Kyalami, ultima prova dell’Intercontinental GT Challenge 2021.

    Una precipitazione piovosa di straordinaria intensità aveva prima portato alla cancellazione della qualifica, interrotta dalla bandiera rossa a pochi minuti dal suo inizio, poi consigliato gli organizzatori a non disputare la Superpole. Lo schieramento di partenza, pertanto, verrà a costituirsi in funzione dell’esito della pre-qualifica, dove la Ferrari di AF Corse Francorchamps Motors numero 71 di Nicklas Nielsen, Alessio Rovera e Antonio Fuoco ha ottenuto la prima fila grazie al crono di 1’42”914, a 449 millesimi dalla Mercedes AMG di AKKA Asp, siglato dal danese. Alle sue spalle la vettura gemella numero 51 di Alessandro Pier Guidi, Côme Ledogar e Miguel Molina, staccata di poco meno di due decimi dai compagni di squadra. Ad ottenere il giro più veloce tra i tre piloti dell’equipaggio è stato Miguel Molina.

    L’incognita meteo arricchisce di un’ulteriore variabile la gara di domani che prenderà il via alle 13:00 ora locale, le 12:00 in Italia.