Logo Content

    Ferrari in pole alla 3 Ore di Barcellona

    Barcelona 02 ottobre 2022

    Con un tempo combinato di 1’44’’558 Alessandro Pier Guidi, Antonio Fuoco e Alessio Rovera conquistano la pole position alla 3 Ore di Barcellona, ultimo round del GT World Challenge Europe powered by Aws e atto conclusivo della Endurance Cup. Il trio italiano al volante della Ferrari 488 GT3 Evo 2020 del team Iron Lynx ha staccato di soli 3 millesimi la seconda vettura classificata. 

    Alessandro Pier Guidi: “Sono contento, abbiamo fatto una buona qualifica tutti e tre, penso che alla fine non siamo stati i più veloci nella sessione, ma l’equipaggio si è dimostrato il più forte e bilanciato, quindi sulla media siamo davanti a tutti. La gara? Tre ore sono lunghe, cercheremo di fare il massimo affinché Antonio possa vincere questo campionato. Siamo consapevoli che non sia semplice, perché oggi pomeriggio farà più caldo e in queste condizioni non siamo mai favoriti rispetto agli avversari, ma ci proveremo. Intanto partiamo in prima posizione, poi vedremo”. 

    Antonio Fuoco: “Credo sia stata una qualifica positiva, considerato anche dove eravamo ieri nelle prove libere, ma sappiamo che in gara facciamo un po’ più fatica del solito su questa pista. Sicuramente partiamo in una buona posizione, ma dobbiamo rimanere concentrati e fare il massimo. Siamo tutti super motivati”.

    Alessio Rovera: “Il primo passo è stato fatto. Qui partire dalla pole position è molto importante perché superare è difficilissimo. La macchina nei due giri di qualifica andava molto bene, anche se in gara a causa della temperatura più calda, che soffriamo maggiormente, sarà più difficile. Faremo del nostro meglio per aiutare Antonio a vincere il titolo Piloti”.