Logo Content

    Definita la griglia di partenza della 24 Ore di Spa-Francorchamps

    Spa-Francorchamps 29 luglio 2022

    Si chiude con un undicesimo e un tredicesimo posto per le due Ferrari la Superpole della 24 Ore di Spa-Francorchamps, la gara più importante del GT World Challenge Europe Powered by AWS.

    In una sessione che ha visto impegnate le prime venti vetture della qualifica, le due Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Iron Lynx, che ieri erano state le più veloci, sono partite per ultime nei due giri secchi dedicati alla sfida con le lancette del cronometro.

    La prima delle due vetture di Maranello scese in pista è stata la numero 51 di Nicklas Nielsen che ha ottenuto il tempo di 2’16”932, seguita da quella del compagno di squadra Antonio Fuoco, in grado di siglare un 2’16”892, che gli vale l’undicesima posizione. Il danese, invece, scatterà dalla tredicesima piazzola in griglia. La pole position è andata a Caldarelli, su Lamborghini, con il tempo di 2’16”221.

    Domani la gara prenderà il via alle 16:45 ora locale, per concludersi domenica alla stessa.