Auto

Dietro le quinte dell’ultimo video della serie La Nuova Dolce Vita
Testo – Ross Brown
Video - Movimage | Editor - Oliver McIntyre

Questo mese la splendida isola mediterranea della Sicilia ha ospitato le riprese dell’ultimo video de La Nuova Dolce Vita, una serie che ha visto la Ferrari Roma intraprendere un viaggio di scoperta e ispirazione in giro per il mondo.

Tutto è cominciato con un libro rilegato in pelle, intitolato La Nuova Dolce Vita, trovato in una tranquilla strada romana e poi portato in paesi lontani come la Cina, la Corea del Sud, la Russia e Londra, dove è stato firmato da grandi artisti dediti a un’ampia varietà di discipline, dalla cucina fino al balletto e alla fotografia. 

La Roma e la carovana della Ferrari Cavalcade hanno lasciato la città romana di Taormina per un viaggio suggestivo lungo le tortuose strade dell'Etna

Per la tappa finale di questo viaggio, lungo le tortuose strade di montagna siciliane, su per il paesaggio lunare dell'Etna e giù per le antiche strade delle città barocche della regione, alla Roma e al suo prezioso carico, La Nuova Dolce Vita, si sono uniti non uno o due artisti, come nel caso delle precedenti uscite, ma un’intera Cavalcade Ferrari composta da oltre cento Cavallini Rampanti.


Con la Roma V8 turbo in testa, guidata dal Chief Marketing and Commercial Officer di Ferrari, Enrico Galliera, la spensierata e suggestiva carovana targata Ferrari è partita dalla splendida città collinare di Taormina, lasciandosi ammirare dagli appassionati che punteggiavano le strade per riuscire a intravedere modelli rari e d’epoca.  

Per questo ultimo viaggio la Ferrari Roma è stata affiancata dall'intero gruppo della Cavalcade formato da oltre cento Cavallini Rampanti


Da lì, avventurandosi sotto il sole splendente, attraverso i vigneti terrazzati e gli alberi di nocciole e mele, la Cavalcade si è addentrata nei paesaggi mozzafiato del Parco Nazionale dell'Etna, verso la cima dell'Etna stesso. Due volte e mezzo più grande del suo più celebre cugino, il Vesuvio, la magnificenza di questo vulcano è difficile da immaginare se non lo si vede di persona. In questa giornata, però, i riflettori erano tutti puntati sulla Cavalcade. 

Serpeggiando giù dalla montagna, la Roma sembrava scivolare attraverso il paesaggio. Il suo fascino distintivo e lo stile inconfondibile rispecchiano in maniera chiara e contemporanea la “bella vita” vissuta dalle numerose generazioni di siciliani che hanno percorso queste strade prima di lei. 

 

Infine, il corteo ha fatto rombare i motori fino a tornare nella piazza di Taormina, dove gli ospiti sono andati a prepararsi per i festeggiamenti serali presso l'antico anfiteatro romano della città, concludendo così il viaggio de La Nuova Dolce Vita; uno stile di vita incarnato sia da alcuni dei più grandi artisti viventi che dall'eleganza senza tempo della Ferrari Roma, che ha fatto il giro del mondo per andare a conoscerli. 

La Ferrari Roma ha viaggiato lungo le tortuose strade di montagna e poi giù per le antiche vie delle città barocche siciliane