Ferrari
Scuderia Ferrari: logo

Primo giorno in Ferrari per Carlos

Maranello 19 December 2020

Primo giorno a Maranello ieri, venerdì, per Carlos Sainz, il 26enne pilota spagnolo che dalla prossima stagione, la sua settima in Formula 1, farà coppia con Charles Leclerc nella Scuderia Ferrari Mission Winnow andando a formare la coppia più giovane del Cavallino Rampante dal 1968 a questa parte. Il giovane spagnolo è arrivato nel quartier generale del team di buonora per effettuare un primo seat-fit in vista della stagione 2021.

In fabbrica. Carlos ha incontrato gli ingegneri e alcuni dei meccanici con i quali lavorerà nella sua avventura con la Scuderia e a fine mattinata è stato raggiunto da Charles, a sua volta a Maranello per alcune riunioni di fine stagione. I piloti del 2021 sono anche intervenuti per un saluto al pranzo virtuale organizzato dal Team Principal e Managing Director della Scuderia, Mattia Binotto con giornalisti italiani e stranieri.

Terzo spagnolo. Sainz, quando a fine marzo disputerà il suo primo Gran Premio con la SF21 – così si chiamerà la monoposto nella prossima stagione – diventerà il terzo pilota spagnolo ad aver gareggiato con la Scuderia dopo Fernando Alonso (96 GP con il team tra 2010 e 2014) e Alfonso de Portago, nobiluomo che con il Cavallino Rampante in Formula 1 ha disputato 5 GP tra il 1956 e il 1957. Il team di Maranello ha avuto anche due collaudatori spagnoli: Pedro de la Rosa e Marc Gené che è ancora legato al marchio come ambassador e tutor per i piloti degli esclusivi Programmi XX ed F1 Clienti.