Logo Content

    Race recap: Carlos e Charles terzo e quarto

    San Paolo 13 novembre 2022

    Cielo sereno, temperature: aria 24°; asfalto 44°

    Partenza. Al via – Charles quinto e Carlos settimo – Lando Norris supera Charles che è dunque sesto seguito da Carlos. Dietro Daniel Ricciardo si scontra con Kevin Magnussen e deve entrare la Safety Car.

    Restart. Al giro 6 la gara riparte. Si scontrano Max Verstappen e Lewis Hamilton, mentre Charles attacca Norris che lo tocca e lo manda in testacoda. Charles cambia ala anteriore e gomme e riparte.

    Giro 9. Carlos supera Norris ed è terzo. Charles è 18°.

    Giro 17. Carlos deve rientrare ai box per far togliere una visiera del casco incastrata nella presa d’aria posteriore destra. Rientra undicesimo con gomme Soft nuove.

    Giro 20. Carlos supera Lance Stroll per la decima posizione.

    Giro 21. Sainz passa davanti a Mick Schumacher e sale ottavo.

    Giro 22. Leclerc entra per passare a gomme Soft. È 17°.

    Giro 25. Sainz risale quinto dopo le soste altrui, mentre Leclerc è 16°.

    Giro 30. Charles supera Yuki Tsunoda ed è 14°.

    Giro 31. Si ferma Stroll, Charles è 13°, mentre dopo la sosta di Hamilton Carlos sale terzo.

    Giro 35. Leclerc passa Schumacher e sale 12°.

    Giro 36. Sainz si ferma per un treno di Medium. Riparte quarto. Complici le soste altrui Charles sale nono.

    Giro 43. Charles supera Norris e sale ottavo.

    Giro 45. Leclerc si ferma per cambiare le gomme e uscire ancora su Soft. Torna in pista 13°, poi 12° dopo lo stop di Schumacher.

    Giro 49. Leclerc supera Pierre Gasly in pista ed Esteban Ocon ai box.

    Giro 51. Il monegasco supera anche Sebastian Vettel e sale al settimo posto.

    Giro 53. Norris si ferma in pista, Virtual Safety Car. Carlos si ferma per passare a gomme Soft.

    Giro 55. Entra la Safety Car.

    Giro 60. Si riparte, Charles supera Valtteri Bottas. È sesto.

    Giro 63. Carlos in curva 4 supera Perez per il terzo posto.

    Giro 64. Anche Charles supera Perez e sale quarto.

    Finale. Perez è settimo, Charles lo raggiunge in classifica.