Logo Content

    F.Regional Asia: Leclerc-Beganovic, doppietta FDA

    Dubai 31 gennaio 2022

    Il monegasco e lo svedese hanno concluso con un buon bottino la seconda tappa della serie sul circuito di Dubai. Arthur, leader del campionato, si è imposto in Gara-2 precedendo Dino.

    È stato un weekend positivo quello disputato da Arthur Leclerc e Dino Beganovic sul circuito di Dubai. La seconda tappa del campionato Formula Regional Asia ha visto i due piloti della Ferrari Driver Academy costantemente in lotta per le prime posizioni, e il bilancio finale ha premiato il lavoro svolto. Leclerc ha conquistato la vittoria in Gara-2, un successo ottenuto grazie a una condotta di gara molto decisa che ha consentito al pilota monegasco di rispondere agli attacchi degli avversari.

    Deciso. Leclerc ha preso il comando della corsa subito dopo il via, sfilando da leader alla prima curva. Nella fase centrale di gara Arthur è stato insidiato da Pierre-Louis Chovet, e tra i due è iniziato un lungo confronto nel quale Leclerc si è confermato veloce e determinato riuscendo a transitare da vincitore sotto la bandiera a scacchi. La prima vittoria stagionale del pilota monegasco, abbinata ai due piazzamenti in top-10 ottenuti in Gara-1 e Gara-3, ha consentito ad Arthur di portarsi al comando della classifica generale, che ora guida con 73 punti. “Nel complesso è stato un buon fine settimana – ha commentato Leclerc – siamo riusciti ad imporci in Gara-2 e ora siamo in testa al campionato. Non abbiamo ancora messo tutto a punto perfettamente, ma abbiamo indubbiamente dato il massimo e continueremo a farlo per tornare presto a vincere”.

    Riscatto. Anche Beganovic ha confermato di essere in crescita dopo i problemi che hanno influenzato negativamente il precedente weekend di Yas Marina. Dino ha iniziato il fine settimana con una quinta posizione in Gara-1, poi nella seconda corsa ha completato una bella rimonta riuscendo a risalire dalla sesta alla seconda piazza, sul podio. Anche in Gara-3 Beganovic ha rimontato dall’ottava posizione in griglia alla quinta ottenuta sotto la bandiera a scacchi, salendo al settimo posto nella classifica generale che ora lo vede a quota 48 punti. “Questo fine settimana abbiamo migliorato la nostra performance – ha confermato Dino – ed è stato bello tornare sul podio dopo il difficile inizio di stagione di Abu Dhabi. Abbiamo conquistato dei punti preziosi per il campionato, ma ovviamente vogliamo di più. Continueremo a spingere perché c’è ancora del lavoro da fare, ci manca ancora un po' di ritmo ma gara dopo gara stiamo migliorando la situazione”.

    Ancora a Dubai. Sia per Beganovic che per Leclerc ci sarà poco da attendere prima di tornare in pista. La terza delle cinque tappe del campionato Formula Regional Asia è infatti in programma il prossimo fine settimana, sempre al Dubai Autodrome.