Ferrari

F.Regional: A Monza scatta il girone di ritorno

Monza 16 October 2020

I 5.793 metri del circuito di Monza sono un concentrato di storia del motorsport. Quando si entra nell’Autodromo Nazionale, pista che ha ospitato la Formula 1 sin dalla prima edizione del Mondiale, datata 1950, l’atmosfera è sempre molto particolare, e lo sarà anche questo fine settimana per i giovani piloti del campionato FIA Formula Regional, che disputeranno sul tracciato lombardo il quinto degli otto appuntamenti previsti dal calendario 2020.

Testa a testa. Tutto è pronto per l’inizio del girone di ritorno, e i due piloti della Ferrari Driver Academy (FDA), Arthur Leclerc e Gianluca Petecof, non nascondono le loro ambizioni dopo gli ottimi riscontri arrivati dalle prime quattro tappe disputate. Leclerc arriva a Monza sull’onda positiva dello straordinario exploit che lo ha visto protagonista nel precedente appuntamento disputato sul circuito del Mugello, pista sulla quale ha ottenuto il massimo bottino possibile: tre vittorie. Il neo ventenne monegasco (Arthur ha festeggiato il suo ventesimo compleanno il 14 ottobre) grazie al tris in terra di Toscana si è portato in vetta alla classifica generale con 237 punti. Un bottino importante, quello di Leclerc, ma non sufficiente a permettergli di tirare i remi in barca, poiché Petecof lo segue a quota 229. Il diciassettenne brasiliano ha giocato in difesa nel weekend del Mugello, raccogliendo punti preziosi nell’economia della stagione, e ora punta a riscattarsi sul circuito di Monza, la pista che lo ha visto spesso protagonista in Formula 4. Anche Leclerc, che non ha disputato in precedenza gare sulla pista monzese, ha avuto modo di familiarizzare con il tracciato nei test di preparazione al weekend, disputati in condizioni di pista asciutta, le stesse attese per il fine settimana di gara.

Programma. I protagonisti del campionato di Formula Regional saranno in pista sabato dalle 9 alle 9.40 CET per la sessione di qualifica, per poi prepararsi in vista di Gara-1, in programma alle 14.15. Doppio impegno anche nella giornata di domenica, con Gara-2 alle 9:00 e Gara-3 scatterà alle 14.50.