Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Ferrari
Channel logo

Virtual Canadian GP: Ilott in zona punti a Montreal

Maranello 14 June 2020

Il Ferrari Driver Academy (FDA) Hublot Esports Team nel Virtual Canadian GP ha raccolto un ottavo posto con Callum Ilott e un 15° con Gianluca Petecof. La gara sul Circuit Gilles Villeneuve è stato l’ultimo appuntamento del programma “We Race On” voluto da Formula 1 per assicurare dell’intrattenimento agli appassionati anche durante il periodo di lockdown dovuto alla pandemia. Come di consueto, anche oggi, oltre ai piloti di FDA, sono stati impegnati anche i sim driver professionisti, David Tonizza ed Enzo Bonito, che però hanno faticato non poco dopo essere stati impegnati nella 24 Ore di Le Mans Virtual, maratona di un giorno sul leggendario Circuit de la Sarthe, terminata solo quattro ore prima del via del GP di Formula 1.

Virtual GP. Le qualifiche della gara riservata a piloti reali e celebrities hanno visto Callum Ilott e Gianluca Petecof lottare sul filo dei centesimi. Alla fine il pilota inglese ha ottenuto il 12° tempo, subito davanti al compagno di squadra. In gara entrambi i ragazzi sono scattati benissimo, con il brasiliano meglio dell’inglese. Petecof, tuttavia, è stato coinvolto in un incidente multiplo in curva uno dal quale è riemerso in penultima posizione. La squadra ha deciso di differenziare le strategie sulle due vetture con Petecof che ha effettuato due soste, con due stint con gomme medie dopo essere partito con mescola Soft, e Ilott che ha invece cambiato una sola volta passando da Soft a Hard. In un finale senza particolari colpi di scena Ilott è passato sul traguardo ottavo, mentre Petecof ha recuperato quattro posizioni portando a casa il 15° posto. La gara è stata vinta dalla Williams di George Russell, grande protagonista insieme a Charles Leclerc di questa stagione virtuale di Formula 1. Con il Canadian GP si chiude dunque la stagione dei Gran Premi virtuali, in vista che si riprendano le competizioni reali, in Austria, il 5 luglio.

Pro Exhibition Race. Ad aprire l’evento sra stata come al solito la Pro Exhibition race nella quale Enzo Bonito e David Tonizza, reduci dalla 24 Ore di Le Mans Virtual, hanno faticato non poco in qualifica, soprattutto per il fatto che il formato di questa fase è stato modificato in corsa senza alcun preavviso. Ogni pilota non ha avuto infatti i consueti dieci minuti di tempo, bensì un giro solo, nel quale dare il massimo. Questa inaspettata tipologia di qualificazione non ha aiutato i piloti di FDA Hublot Esports Team con Tonizza che si è qualificato in penultima posizione e Bonito una piazza più avanti. In gara Enzo è stato autore di un buon recupero riuscendo a risalire fino al tredicesimo posto, mentre David non è stato in grado di far meglio di 19°. Ora le attenzioni di ragazzi del FDA Hublot Esports Team si concentrano sulla F1 Esports Pro Series che avrà inizio dopo l’estate.