Ferrari Corse Clienti - Logo

Riscatto per Neubauer, Výboh a sorpresa in Gara 1

Barcellona 18 July 2020

Thomas Neubauer si riscatta dopo lo sfortunato esordio di Imola e ottiene un brillante successo in Gara 1 a Barcellona partendo dalla pole position. Nel Trofeo Pirelli Am vittoria inaspettata per Matúš Výboh che sfrutta un errore di Olivier Groetz durante l’ultimo giro e ottiene il suo terzo successo consecutivo.

Dominio Neubauer. Thomas Neubauer parte forte e prova subito ad impostare la fuga. Alla partenza Emanuele Maria Tabacchi supera Fabienne Wohlwend e si attesta al secondo posto, mentre nel Trofeo Pirelli Am Olivier Groetz con uno scatto prende la testa della corsa di fronte a Frederik Paulsen. Scambio di posizioni anche alle loro spalle, con Matúš Výboh che supera Frederik Espersen.

Neubauer sembra padrone della corsa e nonostante a metà gara Tabacchi si avvicini, il pilota francese riesce a difendersi e poi di nuovo a guadagnare secondi per continuare in solitaria.

Lotta a tre. I primi tre della corsa del Trofeo Pirelli Am continuano a regalare emozioni e sia Paulsen sia Výboh provano a cambiare l’ordine. Grotz è attento e risponde ad ogni attacco. Nel corso dell’ottavo giro Paulsen nel tentativo di superare finisce nella ghiaia e perde contatto dal primo.

Brividi nel finale. Negli ultimi km c’è ancora tempo per le emozioni. Wohlwend si fa minacciosa e prova a strappare la posizione a Tabacchi. La driver del Liechtenstein prova il tutto per tutto e durante la penultima tornata cerca un pertugio nella chicane, ma l’italiano è bravo a chiudere la porta e taglia il traguardo come secondo, alle spalle di Neubauer.

Nel Trofeo Pirelli Am, l’ordine di arrivo sembra ormai scritto con Grotz pronto a festeggiare sul gradino più alto del podio, ma un errore del lussemburghese durante una delle ultime curve lo porta fuori traiettoria. Il più abile ad approfittare del regalo è Výboh che, dalla terza posizione, supera anche Paulsen e passa per primo sotto la bandiera a scacchi. Per Grotz solo un terzo posto. Quarto Frederik Espersen.

Gara 2. La seconda prova del Trofeo Pirelli è prevista per domani, domenica 18 luglio, alle 16.20.