Logo Content

    Le voci dal podio di Gara 1

    Silverstone 17 settembre 2022

    Al termine di un avvincente Gara 1 a Silverstone, contrassegnata da due Safety Car e vari incidente, Lucky Khera si laurea campione della serie inglese. E’ stata una prova combattuta e difficile e sono gli stessi piloti a confermarlo. 

     

    Trofeo Pirelli

    Lucky Khera, vincitore Trofeo Pirelli: “Sono assolutamente felice di aver vinto il campionato. È stata una vera battaglia dove ho cercato di mantenere un ritmo costante. In questa gara volevo dare il massimo e l’ho fatto”.

    Andrew Morrow, terzo classificato nel Trofeo Pirelli: “La partenza è stata pazzesca! Molte auto sono rimaste bloccate alla curva 2, ma ne sono uscito indenne e mi sono ritrovato quarto. Poi ho chiuso in terza posizione, un risultato che mi soddisfa, considerando che sono partito dal fondo della griglia”.

     

    Coppa Shell

    Carl Cavers, vincitore Coppa Shell: “Sono ovviamente felice di aver trasformato la pole position in vittoria. È stata una gara davvero intensa, ma sono al settimo cielo per il risultato ottenuto”.

    Paul Simmerson, secondo classificato Coppa Shell: “La gara è iniziata in modo assurdo: alla curva 1 siamo passati tutti senza problemi, ma alla curva 2 e alla curva 3 molte auto ci sono toccate. Non c'è stato nulla di intenzionale, ma in qualche modo sono riuscito a evitare tutto. Sono andato il più largo possibile e così sono riuscito a passare e mi sono ritrovato dietro John Seale e Stuart Marston. Ho lottato con Seale per cercare di superarlo in tutti i modi: alla fine ha commesso un errore e ne ho approfittato per prendere la posizione alla fine della gara”.

    Paul Rogers, third place in Coppa Shell: “Credo sia stata la gara più difficile che abbia mai corso! Nelle prime curve c'è stato un incidente e sono stato colpito sul fianco che mi ha fatto girare il volante di 90 gradi. Stavo per fermarmi, ma sono riuscito a proseguire. Non riuscivo a girare a destra, solo a sinistra. È stata una prova molto dura e difficile, non so come ho fatto a finire, è stato incredibile salire sul podio. Credo che molti abbiano riportato danni".