Logo Content

    Terzo posto per VR46 nella 12 Ore del Golfo

    Yas Marina 09 gennaio 2022

    La 12 Ore del Golfo passa agli archivi con il terzo posto assoluto ottenuto dalla 488 GT3 Evo 2020 del team Kessel Racing targata VR46 ed il successo della Ferrari di AF Corse in classe Am. Un risultato eccellente, impreziosito dall’impresa dell’equipaggio composto da Uccio Salucci, Luca Marini e David Fumanelli che, alla vigilia dell’evento, ha sostituito Valentino Rossi. Il pluri-campione della MotoGP era stato costretto a rinunciare alla presenza a Yas Marina a causa di un contatto con una persona risultata positiva al Covid-19 poco prima della partenza. Il terzetto ha chiuso al secondo posto di classe mentre a ridosso del podio ha completato la gara la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse con Edward Cheever III, Giorgio Sernagiotto e Alessandro Cozzi. Quinta posizione per la Ferrari di Baron Motorsport che ha visto alternarsi al volante Tommy Lindroth, Philipp Baron e Mikkel Mac.

    Settimo posto assoluto, primo nella classe Am, per un'altra Ferrari del team AF Corse, condotta dall'equipaggio statunitense Jean-Claude Saada, Conrad Grunewald, Mark Kvamme e Trenton Estep. Infine decimo posto per l'altra Ferrari di Kessel Racing con Murat Cuhadaroglu, Francesco Zollo, Erwin Zanotti e Alessandro Tarabini.