Ferrari
Ferrari Competizioni GT - Logo

Partenza vincente al VIR

Danville, VA 11 July 2020

I team Ferrari hanno conquistato il primo e il secondo posto nelle rispettive classi nella gara d’apertura del campionato SRO GT World Challenge America, che si è svolta sabato al Virginia International Raceway.

John Megrue e Bill Sweedler hanno vinto nella categoria Am, mentre Martin Fuentes e Rodrigo Baptista sono arrivati secondi nella Pro-Am e terzi assoluti per Squadra Corse nei 90 minuti di gara.

Am.  John Megrue, attualmente al comando della categoria Trofeo Pirelli Am nel Ferrari Challenge, e il veterano Bill Sweedler sono arrivati primi nella classe Am con la Ferrari 488 GT3 EVO n. 31. Al suo debutto nel GT World Challenge America, Megrue è entrato in contatto con una vettura di un’altra classe nel corso del sesto giro, ma è riuscito a proseguire riportando lievi danni sul lato destro.

Ha preso il comando dopo che il leader della classe Am si era scontrato con un’altra vettura, prima di passare la macchina al suo co-pilota Sweedler.

Quando è stata sventolata la bandiera gialla dopo il suo pit stop, Sweedler si è trovato con altri due concorrenti in fila dietro la safety car. È riuscito a mantenere una traiettoria stabile tenendo a bada le auto più veloci per diversi giri, difendendosi molto bene per il resto della gara. Ha concluso al sesto posto assoluto conquistando la vittoria della classe Am.

Pro/Am.  Partito quinto, Martin Fuentes è riuscito a conquistare il terzo posto assoluto e il secondo posto di categoria, prima di fermarsi ai box con la Ferrari 488 GT3 EVO 488 Hublot/Alpha Prime n. 1. Baptista è passato in testa dopo il suo pit-stop. Nella fase di bandiera gialla il leader della Pro-Am ha perso potenza.

La presenza della safety car ha permesso agli sfidanti di raggiungere il nuovo leader, ma Baptista ha preso la bandiera verde a 37 minuti dalla fine intrappolato in fila dietro a tre concorrenti doppiati.  È rimasto bloccato dietro una vettura doppiata, permettendo a due concorrenti di passare.

Ha concluso al terzo posto in classifica generale e al secondo in Pro-Am. Si schiererà in sesta posizione nella gara di domenica, in terza nella Pro-Am.

Fuentes ha segnato il giro più veloce in Pro-Am tra i piloti al via, con un tempo di 1:47.846 secondi sul tracciato ondulato del circuito.  Al tredicesimo giro ha sfruttato l’occasione per conquistare una posizione portandosi al terzo posto assoluto sul circuito successivo, ottenendo il secondo posto di classe e consolidando il suo successo in campionato.

Domenica. Questo evento interrompe un periodo di sospensione di quattro mesi per il campionato, che ha debuttato a marzo presso il Circuit of The Americas di Austin. La gara di 90 minuti di domenica è fissata per le 13:45 ET.