Logo Content

    Fraga rompe l’incantesimo e vince al Norisring

    Norisring 03 luglio 2022

    Al termine di una gara condotta con autorevolezza al Norisring, Felipe Fraga conquista la sua prima vittoria nel DTM consegnando a Ferrari e a Red Bull Alphatauri AF Corse il primo successo stagionale. Il brasiliano, che oggi festeggia anche il suo compleanno, era stato il più veloce al termine della qualifica del mattino, garantendosi il diritto di scattare davanti a tutti allo spegnimento dei semafori. Dopo la reprimenda da parte del direttore di corsa dopo gli episodi in Curva 1 che in Gara 1 avevano provocato l’ingresso ripetuto della Safety Car, i piloti adottavano un approccio più cauto.

    Fraga difendeva la sua posizione mentre Guven, scivolava dalla settima all’ottava posizione ma il pilota che sostituisce Nick Cassidy in questo round, dopo una bella battaglia con Preining, il vincitore di ieri, tornava al settimo posto. In testa alla corsa Fraga tentava di costruire un piccolo margine su Bortolotti, segnando anche il giro più veloce della prima parte della gara che si sviluppava in maniera più lineare rispetto a quella del giorno precedente.

    Guven, al volante della 488 GT3 Evo 2020 con livrea Alphatauri, rientrava al box per la sosta obbligatoria nel corso del 38esimo passaggio mentre Fraga svolgeva l’operazione nove giri più tardi. I meccanici di AF Corse erano velocissimi – solo 7”9 per il cambio gomme – e il brasiliano poteva tornare in testa con poco più di tre secondi di vantaggio. Da quel momento in avanti, Fraga gestiva il suo margine e tagliava il traguardo in prima posizione, mentre Guven chiudeva la gara settimo.

    Per Fraga e Red Bull Alphatauri AF Corse, la vittoria restituisce morale e fiducia per le prossime gare del DTM che, nelle prossime settimane, osserverà un periodo di riposo fino alla ripresa, prevista al Nürburgring dal 26 al 28 agosto.

    In classifica, Fraga sale in sesta posizione con 50 punti, contro gli 89 del leader provvisorio, Mirko Bortolotti, mentre Red Bull Alphatauri AF Corse si porta in nona piazza a 58 punti, scaccato di 53 lunghezze dal leader, Schubert Motorsport.