Ferrari
Ferrari Competizioni GT - Logo

Ferrari la più veloce in Pro-Am al COTA

Englewood Cliffs, New Jersey 07 March 2020

Matteo Cressoni è stato il più veloce nella classe Pro-Am nella sessione di qualificazione che ha visto tre team Ferrari sul Circuit of the Americas per il round inaugurale del GT World Challenge America. Le condizioni nella prima sessione di qualifica, che ha determinato la griglia di partenza di Gara-1, sono state particolarmente difficili dal momento che sono passate dall'asciutto a una pioggerellina a una pioggia costante. Quest’ultima è scesa all'inizio della seconda sessione di 15 minuti per i piloti che prenderanno il via nella gara di domenica, consentendo loro di segnare tempi veloci solo nei minuti finali sull'impegnativo circuito lungo 3,426 miglia.

TR3 Racing. Cressoni ha ottenuto il secondo crono più veloce nella sessione valida per la griglia di partenza di Gara-2, in programma domenica. Il tempo di 2:15.917 è il migliore della classe Pro-Am, nonostante l’italiano sia al debutto nel GT World Challenge America con la Ferrari 488 GT3 numero 24 di TR3 Racing. Anche il compagno di squdra, Ziad Ghandour, ha avuto un debutto impressionante nella serie, conquistando un ottimo quarto posto nella qualifica per Gara-1 con un tempo di 2:32.666.

Squadra Corse. Martin Fuentes, campione in carica del GT World Challenge America nella classe Am, si è qualificato terzo assoluto e secondo nella classe Pro-Am al volante della 488 GT3 numero 1 nella prima sessione. Fuentes ha siglato il proprio miglior giro in 2:30.888. In gara con una Ferrari nel World Challenge America per la prima volta, Rodrigo Baptista ha faticato ad inizio sessione ma ha chiuso la qualifica in 2:17.171, che gli vale il terzo posto nella Pro-Am.

Vital Speed. Jeff Westphal ha concluso in modo impressionante la seconda qualifica, chiudendo al quinto posto nella classe Pro-Am con un crono di 2:17.545 nella Ferrari 488 GT3 numero 7 nella distintiva livrea gialla. Il compagno di squadra Trevor Baek si è piazzato ottavo in Pro-Am nella griglia di partenza per Gara-1, grazie al tempo di 2:37.839. Mark Issa è incappato in un testacoda all'inizio della sessione ma è stato comunque in grado di qualificare la 488 GT3 numero 6 con il tempo di 2:37.839 che gli vale il 13° posto assoluto, secondo nella categoria Am. Rich Baek - vincitore del Ferrari Challenge 2020 a Daytona - è stato anche il secondo più veloce nella classe Am nella seconda sessione con un giro di 2:41.848.

Programma. La gara di apertura della stagione, della durata di 90 minuti, è prevista sabato alle 13:35 ora locale, mentre Gara-2 è fissata per domenica alle 13:15. Sarà possibile seguire la gara live sul sito gt-world-challenge-America.com.