Logo Content

    Ferrari in pole position alla 1000 Km del Paul Ricard

    Le Castellet 04 giugno 2022

    La 488 GT3 Evo 2020 numero 71 di Iron Lynx scatterà dalla pole position nella 1000 Km del Paul Ricard, secondo appuntamento dell'Endurance Cup del GT World Challenge Europe powered by AWS, che prenderà il via alle 18 di oggi per concludersi sei ore più tardi. Daniel Serra, Davide Rigon e Antonio Fuoco hanno ottenuto il tempo combinato di 1’53”693 risultando l’unico equipaggio in grado di abbattere il muro del minuto e 54 secondi. La pole arriva a due anni di distanza dalla prima fila tutta Ferrari e, anche in quell’occasione, Fuoco risultò il più veloce nella sfida contro il tempo.

    Pro. Le 488 GT3 Evo 2020 di Iron Lynx impegnate in classe Pro hanno dimostrato di adattarsi bene alle caratteristiche particolari del tracciato francese. Dopo aver ottenuto il terzo tempo nella prima sessione con Serra, Rigon e Fuoco hanno registrato le migliori prestazioni nei rispettivi turni di guida, sfruttando al meglio il picco di performance degli pneumatici Pirelli e una pista libera dal traffico. Il nono tempo complessivo con cui la gemella numero 51 ha completato la qualifica, invece, è frutto di una sessione più travagliata, tanto per il traffico in pista quanto per alcuni giri veloci cancellati per il mancato rispetto dei limiti del tracciato. Nicklas Nielsen, James Calado e Miguel Molina sono chiamati a recuperare rapidamente posizioni, impresa non facile visto il grande equilibrio in classifica, con quaranta vetture racchiuse in appena due secondi.

    Gold Cup. Ottimo terzo tempo per la Ferrari delle Iron Dames Sarah Bovy, Michelle Gatting e Rahel Frey che in questa classe chiudono ad appena 194 millesimi dalla McLaren di Inception Racing, la più veloce al termine della sessione. Nona prestazione per la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse numero 21 di Hugo Delacour, Cedric Sbirrazzuoli e Alessandro Balzan, attualmente sotto investigazione per un unsafe release durante la Q3 ai danni proprio della vettura di Iron Dames.

    Pro-Am Cup. Terza posizione anche per la Ferrari di AF Corse di Stefano Costantini, Hugo Delacour e Andrea Bertolini che pongono le basi per una gara all’attacco.