Logo Content

    Due Ferrari alla 24 Ore del Nürburgring

    Maranello 27 maggio 2022

    Torna nel fine settimana una grande classica del mondo endurance, la 24 Ore del Nürburgring che quest’anno celebra la sua cinquantesima edizione con un numero impressionante di vetture iscritte in gara, ben 138 nelle varie classi ammesse al via.

    Sono due le Ferrari 488 GT3 che daranno la caccia al successo sul circuito che nasce dall’unione della Norschleife con la pista “GP”: la 488 GT3 Evo 2020 che Octane126 affida in classe Pro al collaudato quartetto formato da Björn Grossmann, Simon Trummer, Jonathan Hirschi e Luca Ludwig, e la 488 GT3 che Racing One porterà in gara con Christian Kohlhaas, Jeroen Bleekemolen, Nick Foster e Jules Szymkowiak nella classe Pro-Am. 

    Dopo la Qualification Race disputata due settimane fa, la sfida tra i piloti entra nel vivo oggi con le Qualifiche 3 che determineranno i 30 equipaggi ammessi alla lotta per la pole. Per conquistarla, il pilota designato avrà a disposizione due giri sul tracciato di 25,378 metri a partire dalle 17:30. Nella Qualifica 1, ventesima posizione assoluta per Octane126 e trentatreesima per Racing One, mentre nella Qualifica 2 – disputata in notturna – Octane126 ha ottenuto il ventisettesimo crono assoluto mentre Racing One il trentaduesimo.

    La gara partirà ufficialmente alle ore 16:00 di sabato per terminare alla stessa ora del giorno seguente.